Destiny 2: Xur torna nel weekend del 20 ottobre, ecco cosa vende

di -

Xur è tornato anche questo fine settimana nell'universo di Destiny 2. Scopriamo insieme quali armi e armature esotiche vende il misterioso mercante dei Nove.

Un primo piano del misterioso Xur

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Non tutti i Guardiani sono rimasti soddisfatti da Destiny 2, bollandolo di già come una cocente occasione sprecata.

Eppure Bungie e Activision continuano a spingere sul loro sparatutto dalle venature ''massive'' per PlayStation 4 e Xbox One, in uscita anche su PC il prossimo 24 ottobre. 

Tra attività del tutto nuove e altre ampiamente familiari - come lo Stendardo di Ferro -, anche Xur è tornato nell'universo di Destiny, pronto a vendere il suo prezioso equipaggiamento esotico, tra armi ed armature. Oggetti che possono essere acquistati da tutti spendendo Frammenti Leggendari, utili ad ampliare la propria collezione esotica e a potenziare i propri personaggi - che siano Titani, Cacciatori o Stregoni.

In questo fine settimana del 20 ottobre, troveremo allora il mercante originario di Giove su Titano, nei pressi della Piattaforma.

A seguire andiamo invece a scoprire che cosa vende Xur: Affari Sporchi (Fucile Automatico esotico - 29 Frammenti Leggendari, Livello 270), Flusso Raiden(Corazza Torace Cacciatore - 23 Frammenti Leggendari, Livello 270), Spallacci Zanna della Sventura (Guanti Lunghi Titano - 23 Frammenti Leggendari, Livello 270), Astuzia dell'Inverno (Guanti Lunghi Stregone - 23 Frammenti Leggendari, Livello 270).

Destiny 2 per PC, PS4 e Xbox One

Ricordiamo ai nostri fedeli lettori che Xur sarà disponibile fino alle 10:00 italiane di martedì 24 ottobre. Avete già adocchiato qualche oggetto esotico?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.