FoxAnimation  

I Simpson, arriva lo speciale The legend of Homer

di -

Per festeggiare i 25 anni dalla messa in onda di Homer alla battuta, negli USA FOX trasmetterà un documentario speciale sul capo famiglia Simpson prima delle World Series.

598 condivisioni 10 commenti 0 stelle

Share

Quando si parla dei Simpson, qualsiasi novità è ben accetta. Se poi si tratta di un documentario inedito su Homer, allora tutti si trovano d'accordo. 

Per celebrare i 25 anni dalla messa in onda di Homer alla battuta, il 15esimo episodio della terza stagione, FOX Sports USA ha deciso di trasmettere uno speciale sul mitico capo famiglia Simpson, proprio prima dell'inizio delle World Series, cioè la serie finale del campionato professionistico americano di baseball. 

Lo speciale si intitolerà Springfield of Dreams: The Legend of Homer Simpson e proporrà una versione satirica del documentario Baseball di Ken Burns. In poco più di un'ora, le interviste degli otto giocatori che compaiono nell'episodio si alterneranno ad altri interventi di esperti di sport, di storici e di alcuni personaggi ben conosciuti dal pubblico come l'annunciatore sportivo Bob Costas, Joe Buck di Fox Sports e il sindaco di New York Bill De Blasio.

Ovviamente, ci sarà spazio anche per gli abitanti di Springfield. Ben sei minuti saranno dedicati agli interventi diretti di Homer, Moe e Apu, doppiati da Hank Azara e Dan Castellana.

Il regista del documentario è Morgan Spurlock, che aveva già incontrato Homer, Marge, Bart, Lisa e Maggie nel 2010, quando ha diretto The Simpsons 20th Anniversary Special, un docu-drama che analizza il fenomeno culturale della sit-com statunitense. Spurlock ha commentato, con tono scherzoso, questa nuova occasione.

Amo davvero i Simpson e sono orgoglioso di potermi riunire a loro in questo incredibile evento. Un documentario davvero speciale, non solo perchè celebra Homer Simpson, ma anche perchè ricorda a tutti noi che facendo il meno possibile possono capitarci cose grandiose.

Homer Simpson
Un'immagine dell'episodio Homer alla battuta

Homer nella Hall of Fame

Conquistare l'attenzione del pubblico prima delle World Series è un onore non da poco, ma Homer ha conquistato anche un altro importante riconoscimento in questo sport. Il 27 maggio 2017 è stato inserito nella Baseball Hall of Fame,  il museo dedicato ai campioni di uno degli sport più popolari degli Stati Uniti. 

In compagnia di veri e propri idoli come Ty Cobb, Ivan Rodriguez e Jeff Bagwel, anche Homer è diventato un'icona indelebile nella storia del baseball e, come tale, anche lui ha meritato una targa celebrativa.

Homer Simpson, welcome to "immortality." #FirstLook #HOFHomer #HOFClassic

A post shared by Baseball Hall of Fame ⚾ (@baseballhall) on

Per una persona come Homer, che punta a fare sempre il meno possibile, è davvero un ottimo risultato.

30 anni di Simpson: vota gli episodi migliori e vedili in onda!

Vota

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.