FOX  

Le Guerriere di The Walking Dead 8, da Michonne a Maggie e Carol

di -

Carol, Maggie, Michonne, Rosita e Tara: le donne guerriere di The Walking Dead sono pronte ad affrontare la guerra totale nell'ottava stagione. Grazie a forza, determinazione e coraggio.

391 condivisioni 7 commenti 5 stelle

Share

Donne guerriere. Le serie TV, negli ultimi decenni, ce ne hanno fatte conoscere tante. Ma The Walking Dead, in questo senso, vanta un record: nei primi 99 episodi della sua storia ci ha fatto conoscere e amare un gruppo di donne che hanno imparato a combattere, dimostrandosi fondamentali per la sopravvivenza del gruppo guidato da Rick Grimes

Alcune, come Andrea e Sasha, non ce l'hanno fatta.

Altre, invece, le ritroveremo lunedì 23 ottobre nell'episodio numero 100: quello che apre l'ottava stagione.

Michonne, incontrata proprio da Andrea nel finale della seconda stagione, è una combattente coraggiosa e altruista.

Determinata, abilissima con la sua katana e pronta a tutto pur di proteggere le persone che ama.

Quando la conosciamo è una donna di poche parole, che non si fida nessuno.

Poco alla volta inizia ad aprirsi, stringe un legame affettivo con Carl e poi s'innamora di Rick.

Il suo contributo alla sopravvivenza del gruppo è inestimabile.

The Walking Dead: Carol

Carol è senza dubbio il personaggio che subisce l'evoluzione più profonda in tutta la serie.

Quando la conosciamo è una donna vittima di violenza domestica, una moglie e una madre che fa di tutto per proteggere la figlioletta dal marito violento.

Dopo la morte di Ed, inizia a prendere confidenza con la sua nuova identità: quella di una donna libera e indipendente.

La tragica morte di Sophia, la sua adorata bambina, la precipita nello sconforto ma le consente al tempo stesso di trovare dentro di sé la forza necessaria a reinventarsi, diventando un'abile guerriera.

Maggie è una leader nata. Ma ci vuole del tempo prima che venga il momento in cui tutti se ne accorgono: del tempo in cui imparerà a combattere, dirà addio a suo padre e a sua sorella, s'innamorerà di Glenn e poi perderà anche lui.

Nonostante i numerosi lutti, Maggie non ha mai smesso di lottare.

Ora porta in grembo una nuova vita, simbolo di un futuro ancora lontano ma possibile. Ed è pronta a fare di tutto perché quel futuro, per il suo bambino e per tutte le persone che ama, diventi realtà.

The Walking Dead: Rosita

Anche Rosita è una guerriera molto preziosa per il gruppo.

Arrivata insieme ad Abraham - con cui aveva una storia d'amore, bruscamente stroncata da lui poco prima della sua morte - e Eugene, si è subito dimostrata volenterosa e pronta a tutto pur di aiutare gli altri.

Nonostante il cuore spezzato, ha saputo mettere da parte le proprie esigenze in nome di un bene più grande: la distruzione di Negan. Obiettivo che ora è diventato il suo scopo nella vita...

The Walking Dead: Tara

Quando la conosciamo, Tara sembra solo una ragazza insicura alla quale piace atteggiarsi a "dura" della situazione.

Presto, però, capiamo che il suo è solo un meccanismo di difesa. Dopo l'incontro con il Governatore subirà molti lutti (il padre, la sorella, la nipotina...) e al momento opportuno capirà di essersi schierata dalla parte sbagliata.

Dopo aver aiutato Glenn a ritrovare Maggie, diventerà un membro del gruppo a tutti gli effetti. Mostrandosi leale, sensibile e pronta a mettere in gioco la propria vita.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.