FoxComedy

Pennywise e i futuri sposi: il photobombing è virale

di -

Cosa pensereste se lo spaventoso Pennywise facesse capolino nelle foto del vostro fidanzamento? Ad una coppia è accaduto e le immagini sono diventate immediatamente virali...

206 condivisioni 4 commenti

Condividi

La IT-mania non smette di colpire, nonostante dall'uscita della pellicola negli USA (e in tanti altri Paesi del mondo) sia trascorso più di un mese. Un ex giornalista si è divertito davvero molto grazie al clown ballerino Pennywise, facendolo apparire nelle foto del fidanzamento ufficiale di sua sorella. 

Come riportato da ScreeRantJesse McLaren, autore di BuzzFeed ed ex firma di The Colbert Report di Comedy Central, ha deciso che sarebbe stato divertente avere un clown nelle foto del fidanzamento di sua sorella e del suo futuro cognato. Alla richiesta di lei di scattare e condividere le foto del memorabile evento, McLaren si è messo al lavoro con Photoshop nel tentativo di renderle uniche e, per farlo, ha ben pensato di inserire Pennywise in ogni immagine.

La serie di foto è diventata immediatamente virale, finendo con l'essere condivisa su Twitter più di 38mila volte e guadagnando oltre 125mila like.

In una delle foto, la versione di Bill Skarsgård del malvagio clown appare da dietro un albero. In un'altra, invece, rivela il suo sguardo inquietante da sotto un ramo. Ancora, la famosa rappresentazione di Tim Curry del pagliaccio è vista spuntare dal suolo, minacciosamente, in lontananza.

In molti hanno ovviamente apprezzato il photobomb di Pennywise nelle foto del fidanzamento della sorella di Jesse; altri, invece, si sono soffermati per lo più sull'abbigliamento del promesso sposo (che indossava pantaloni cargo), non ritenendolo all'altezza dell'evento. Al di là di tutto, comunque, Jesse ha aggiornato la situazione via Twitter e Instagram, rivelando ai suoi follower di come sua sorella si sia immediatamente accorta del photobomb di Pennywise nelle sue foto.

I want to marry Photoshop.

A post shared by McJesse (@larenmcjesse) on

Scrive Jesse su Instagram:

Mia sorella mi ha chiesto di scattare le foto della sua festa di fidanzamento, così ho nascosto il clown Pennywise in ogni foto. Faccio il conto alla rovescia fino a quando non se ne accorge.

La sorella non ci ha impiegato molto tempo a rendersi conto di quello che si celava nelle foto...

She found him

A post shared by McJesse (@larenmcjesse) on

La promessa sposa ha rivelato un certo senso dell'umorismo, mostrando non solo di apprezzare il lavoro di suo fratello, ma anche di voler usare una delle foto con Pennywise per i suoi inviti di nozze:

Da un lato spero che avrai l'aiuto di cui hai bisogno, dall'altro... voglio assolutamente usare queste foto! 

Senza dubbio IT, isipirato all'omonimo best seller di Stephen King e diretto da Andy Muschietti, ha saputo concentrare l'attenzione su di sé per diversi mesi sino alla sua uscita. Il film, infatti, nel giro di poche settimane ha infranto diversi record, diventando di fatto il film horror ad aver ottenuto i maggiori incassi di sempre.

Un mese dopo il suo rilascio, IT è diventato il primo film horror ad aver superato i 300 milioni di dollari di incassi al box-office degli Stati Uniti (e solo il quarto film con rating R ad aver raggiunto tale risultato) e superato i 600 milioni di dollari al box-office mondiale nello stesso fine settimana. Con un incasso (al momento) di oltre 651 milioni di dollari, possiamo sicuramente affermare che Pennywise è stato avvistato praticamente ovunque, anche in posti inimmaginabili come una festa di fidanzamento!

IT, diretto da Andy Muschietti, è arrivato nei cinema italiani il 19 ottobre 2017. Qualora non l'aveste ancora fatto, vi invitiamo a correre a vederlo. Pennywise vi sta aspettando!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.