Xbox One, arrivano i primi giochi retrocompatibili dell'originale Xbox

di -

La funzione di retrocompatibilità di Xbox One si fa ancora più ricca. Sono infatti disponibili i primi 13 titoli dell'originale Xbox, migliorati nel comparto tecnico.

La prima Xbox del 2002

1 condivisione 0 commenti

Share

Uno dei punti di forza di Xbox One è senza dubbio la sua retrocompatibilità.

A differenza della rivale PlayStation 4, la console ammiraglia di casa Microsoft è in grado di supportare i titoli della passata generazione, piccoli e grandi capolavori che hanno segnato il ciclo vitale della precedente Xbox 360.

Una funzione che va tutta a vantaggio dei gamer, che non hanno quindi bisogno di rispolverare vecchie macchine da gioco per avere a disposizione un ''parco giochi'' assai più ampio. E che da ieri, 24 ottobre, si è fatta ancora più ricca. 

Come promesso dal colosso di Redmond nel corso dell'E3 2017, Xbox One è infatti retrocompatibile anche con le produzioni della prima Xbox, piattaforma che fece il suo debutto in Italia nel lontano 2002 e che non tutti hanno avuto la fortuna di possedere. 

I primi giochi Xbox compatibili con Xbox One

Al lancio di questa attesa funzionalità sono disponibili solo 13 giochi, decisamente pochi se confrontati con i 104 disponibili al debutto della retrocompatibilità con Xbox 360, ma Microsoft ha promesso che in futuro verranno aggiunti nuovi titoli e in maniera costante.

Ecco la lista completa:

  • Star Wars: Knights of the Old Republic
  • Ninja Gaiden Black
  • Crimson Skies: High Road to Revenge
  • Fuzion Frenzy
  • Prince of Persia: The Sands of Time
  • Psychonauts
  • Dead to Rights
  • Black
  • Grabbed by the Ghoulies
  • Sid Meier’s Pirates!
  • Red Faction II
  • BloodRayne 2
  • The King of Fighters Neowave

Il team ha comunque cercato di mantenere basse le aspettative degli utenti sui videogame per Xbox che saranno resi compatibili, sottolineando che molti publisher dei giochi dell'Xbox originale non esistono più, o che comunque alcuni contratti sono spariti, o che ancora ci sono alcuni problemi con le licenze delle canzoni presenti nei giochi. Proprio per questi motivi, anche se fosse tecnicamente possibile per Microsoft renderli compatibili con Xbox One, potrebbe essere invece legalmente impossibile o infattibile.

Come funziona la retrocompatibiolità con Xbox

In ogni caso, per sfruttare la retrocompatibiltà di Xbox One con la prima Xbox avete a disposizione due strade, entrambe valide.

Se possedete ancora il disco originale, vi basterà inserirlo nella vostra Xbox One. Se invece siete in possesso della versione digitale, funzionerà comunque. Se non possedete più i vecchi giochi Xbox, sarete felici di sapere che è possibile acquistarli in digitale sul marketplace al prezzo di 9,99 euro ciascuno.

Tutti i giochi Xbox che girano su Xbox One beneficiano di diversi miglioramenti, come la risoluzione Full HD, tempi di caricamento più brevi e framerate più alto.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.