FOX

Fast & Furious 9: tornano Justin Lin e Jordana Brewster

di -

In attesa dello spin-off di Fast & Furious con The Rock e Jason Statham (che uscità negli USA nel 2019), Vin Diesel ha svelato alcune indiscrezioni sul nono capitolo della saga.

L'attore Vin Diesel

409 condivisioni 17 commenti

Share

Buone notizie per i fan di Fast & Furious. Come riportato da ScreenCrush, Vin Diesel, con una diretta su Facebook, ha rivelato che due membri chiave della saga cinematografica che ha incassato miliardi di dollari in tutto il mondo torneranno per il nono film di Fast & Furious.

Parliamo del regista Justin Lin (che ha diretto il quarto, quinto e sesto film della saga) e Jordana Brewster (assente nell'ottavo capitolo di Fast & Furious).

Nel video, Diesel ha confermato le indiscrezioni sul potenziale ritorno di Lin e rivelato che la Brewster si unirà al cast per riprendere il suo ruolo di Mia Toretto, sorella di Dominic e moglie di Brian O'Conner, interpretato dal tragicamente scomparso Paul Walker.

L'attrice Jordana Brewster

Nella diretta su Facebook, Vin Diesel ha spiegato:

Volete che Fast & Furious 9 e 10 siano incredibili. Abbiamo ascoltato le vostre preoccupazioni sulla saga e su cosa debba concentrarsi per gli ultimi due capitoli.

Non sappiamo in che modo il personaggio di Mia Toretto si riunirà al cast di Fast & Furious, sebbene la speranza di Diesel sia quello che comunque alla moglie di O'Conner venga data una rilevanza maggiore rispetto ad altri episodi della saga.

Anche su Instagram, Vin Diesel, ha annunciato l'ufficiale ritorno di Lin e della Brewster, pubblicando una foto in cui tutti e tre appaiono estremamente sorridenti e felici.

On the road back to our roots... Family reunited!

A post shared by Vin Diesel (@vindiesel) on

L'attore ha anche specificato che è stata l'insistenza di Justin Lin a favorire il ritorno della Brewster per il nuovo episodio del franchise.

Il regista Justin Lin

Le rivelazioni di Vin Diesel arrivano a poche settimane dall'annuncio, da parte di Universal Pictures, di posticipare di un anno l'uscita nei cinema statunitensi di Fast & Furious 9. Il rilascio della pellicola, infatti, era previsto per il 19 aprile 2019. Il film, invece, uscirà ufficialmente il 10 aprile 2020.

Proprio Vin Diesel, in un post su Instagram (corredato con una foto che lo immortala insieme a The Rock) del 7 ottobre, ha parlato di Fast & Furious 9 e di come il film sia stato rinviato al 2020.

Brotherhood... and all it's complexities. This scene was filmed in Puerto Rico, I can remember it like it was yesterday. Such a beautiful island, the people were so warm and welcoming. I turned 43 that summer... and my son Vincent was born. A woman named Jan Kelly responded to a question I had asked on Facebook, 'who they would like to see me work with?' She said would love to see me work with Dwayne... I listened to her request and he became Hobbs. I know there has been a lot of speculation as to why the Fast 9 release date was pushed... but it would be unfair to say it is anyone's fault. As we plot the course to expand the Fast & Furious universe, one must be mindful to take stock of the roads we took to get here. The pillars of authenticity, family and most importantly, our loyal fan’s perspective has been instrumental in procuring success. However, like any vehicle that has run around the globe 8 times, the franchise is in need of maintenance. My good friend and the godfather of Universal, Ron Meyer has granted me the time to do just that. We have some very exciting news to share soon... stay tuned. Yours truly, Dom #FamilyAlways

A post shared by Vin Diesel (@vindiesel) on

La fratellanza… e tutte le sue complessità. Questa scena è stata girata a Puerto Rico, lo ricordo come se se fosse ieri. Un’isola meravigliosa, dove le persone sono così calde e accoglienti. Quell’estate ho compiuto 43 anni ed è nato mio figlio Vincent. Una donna di nome Jan Kelly aveva risposto a una domanda che avevo fatto su Facebook: "Con chi vorreste vedermi lavorare?". Aveva risposto che avrebbe voluto vedermi insieme a Dwayne (The Rock), così ho ascoltato la sua richiesta e lui è diventato Hobbs.

So che ci sono state tante speculazioni sul perché Fast 9 sia stato rimandato. Ma non sarebbe giusto dire che la colpa è di qualcuno. Mentre pianifichiamo la strada che ci porterà all’espansione dell'universo di Fast & Furious, bisogna anche essere consapevoli delle strade che ci hanno portato sino a questo punto. Pilastri di genuinità, famiglia e, cosa ancor più importante, la leale prospettiva dei fan è stata fondamentale per la costruzione del nostro successo. Ad ogni modo, come ogni veicolo che ha viaggiato intorno al mondo per 8 volte, il franchise ha bisogno di manutenzione. Il mio caro amico e patron di Universal, Ron Meyer, mi ha garantito il tempo necessario per farlo. E abbiamo notizie davvero eccitanti da condividere presto con voi. Rimanete sintonizzati!

Non sono stati pochi coloro, tra fan e addetti ai lavori, che hanno storto il naso di fronte al rinvio dell'uscita di Fast & Furious 9, per lasciare spazio all'uscita, nel 2019, dello spin-off della saga dedicato al personaggio interpretato da The Rock (e che vedrà nel cast anche Jason Statham).

E se Vin Diesel ha sempre cercato di mantenere una certa diplomazia in merito alla faccenda, così non è stato per Tyrese Gibson in primis, che ha mosso alcune critiche a The Rock.

Per ulteriori dettagli non ci resta che attendere!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.