FoxComedy

Ash vs. Evil Pokémon: la parodia di Halloween omaggia Sam Raimi

di -

Con Halloween alle porte non mancano i video a tema horror. E il sito Funny or Die ne approfitta offrendoci la sua personale parodia di Pokémon, in una versione che attinge a piene mani dalla serie Evil Dead di Sam Raimi.

72 condivisioni 1 commento

Share

Ci siamo.

Ormai Halloween è alle porte e attorno a noi sarà tutto un viavai di mostri di ogni tipo e dimensione, dai più grandi ai più… tascabili. E per fermare questa infestazione ci vorrà l’intervento di un vero esperto del settore.

Ebbene sì, dal sito Funny or Die per la festa più spaventosa dell’anno, è stato ideata una video parodia dal titolo Ash vs. Evil Pokémon.

Ecco la trama: i Pokémon sono aumentati in maniera allarmante e per riuscire a contenerli il governo è costretto a chiedere aiuto ad Ash Ketchum che ormai si è ritirato dall’attività di cacciatore.

Il giovane Ash KetchumCopyright Nintendo
Ash Ketchum, protagonista dell'anime Pokémon

Da quello che potete vedere dal video presente nell’immagine di anteprima, l’Ash interpretato da Blake Jenner più che ricordare il protagonista del celebre cartone rimanda più al suo quasi omonimo: Ash Williams, portato sul grande e piccolo schermo da Bruce Campbell.

Bruce Campbell nei panni di Ash WilliamsCopyright Starz
Bruce Campbell in una scena di Ash vs. Evil Dead

E infatti lo scopo di Funny or Die era proprio quella di fondere nel suo  trailer il mondo colorato dei piccoli mostriciattoli nipponici con quello più splatter-demenziale della trilogia di Sam Raimi e della serie Ash vs. Evil Dead.

Il logo del titoloHDCopyright Funny or Die
Il titolo del video

E voi che ne dite: i Pokémon ben si abbinano a litri di sangue e battutacce da spaccone? Fateci sapere che ne pensate e, nel frattempo, buon Halloween!

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.