FoxCrime

[Spoiler!]

Bond 25, Christoph Waltz non tornerà nel ruolo di Blofeld

di -

L'attore Cristoph Waltz ha confermato che non reciterà in Bond 25, lasciando un fitto mistero in merito alle sorti del personaggio di Blofeld che abbiamo ritrovato in Spectre.

L'attore Cristoph Waltz

45 condivisioni 2 commenti

Condividi

Nuovi, importanti, dettagli cominciano a trapelare in merito a Bond 25, l'ultimo film della famosa saga cinematografica su James Bond, che vedrà nuovamente Daniel Craig nei panni della spia più famosa del grande schermo.

È stato confermato di recente, dopo diversi mesi di incertezza, che l'attore britannico sarebbe tornato nei panni di Bond, per l'ultimo film sul famoso 007. Allo stesso modo è stato ipotizzato, data la conclusione dell'ultima pellicola su Bond, Spectre, che l'attore Christoph Waltz avrebbe ripreso il ruolo di Ernst Stavro Blofeld in Bond 25.

Purtroppo ciò non accadrà, come ha confermato anche lo stesso Waltz.

Attenzione! Possibili spoiler!

Chi ha visto Spectre sa che Waltz ha interpretato per buona parte del film un personaggio noto come Oberhauser, che si è poi rivelato essere Blofeld. Il colpo di scena ulteriore è stato rappresentato dal fatto che Blofeld si è rivelato essere il fratello adottivo di Bond, dando il via ad un vero e proprio scontro familiare.

Come riportato da MovieWeb, abbiamo scoperto che l'attore era l'interprete del nemico di Bond solo dopo Spectre, nonostante Waltz avesse negato che avrebbe interpretato Blofeld.

Ricordiamo che, nel corso della sua strabiliante carriera come agente del controspionaggio britannico, la figura di James Bond ha dovuto affrontare innumerevoli nemici ma il carisma del personaggio di Blofeld non ha paragoni. 

Spectre, l'attore Cristoph Waltz

Blofeld ha fatto la sua prima apparizione nei film di James Bond nel lontano 1963: il film era 007, dalla Russia con amore e l'interprete di James Bond era l'affascinante Sean Connery. Questo personaggio, che sin dall'inizio si è caratterizzato come nemico di Bond, è apparso per l'ultima volta nel dodicesimo capitolo della saga, 007 - Solo per i tuoi occhi, salvo poi tornare in Spectre.

Visto che Waltz per sua stessa ammissione non sarà presente in Bond 25, aleggia il più cupo mistero anche in merito alle sorti del personaggio. Questa la dichiarazione dell'attore rilasciata al Festival di Roma in merito alla sua possibile partecipazione a Bond 25.

No mi dispiace. Ne sono veramente dispiaciuto, ma quella è la tradizione, c'è un nuovo ingresso. Mi spiace, mi sarebbe piaciuto farne parte.

L'amarezza che traspare dalle parole di Waltz lascia intendere che, probabilmente, il suo addio al personaggio di Blofeld è da intendersi come una scelta della produzione, anche se non vi sono certezze in merito.

Bond 25 arriverà nelle sale USA l'8 settembre 2019. Per il momento ancora nulla si sa anche sul nome del regista della pellicola, sebbene la lista degli aspiranti registi comprenda nomi illustri come quelli di Denis Villeneuve (Blade Runner 2049), David McKenzie e Yann Demange. Presto arriveranno anche notizie sul cast ufficiale che, ormai è certo, non vedrà Waltz tra gli interpreti. 

Seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.