FOX

Gerard Butler presenta Geostorm: il mio eroe più grande? Mia madre

di -

Gerard Butler ha presentato a Roma Geostorm, il film in arrivo nelle sale dal 1 novembre, distribuito dalla Warner Bros, e durante l'incontro ci ha raccontato quale sono i suoi eroi oggi, e se gli piacerebbe essere salvato da una donna.

Gerard Butler presenta Geostorm, il film in sala dal 1 novembre

2 condivisioni 0 commenti

Condividi

Gerard Butler ha presentato a Roma Geostorm, il film di cui è protagonista insieme a Jim Sturgess, in arrivo il 1 novembre in Italia distribuito dalla Warner Bros.

Nel film Butler è Jake, uno scienziato inviato nello spazio per risolvere un problema con la rete di satelliti progettati per salvaguardare il mondo. Una riprogrammazione dovuta a una cospirazione che sta cercando invece di distruggere il sistema di satelliti perché, nel mondo ad un passo dall’apocalissi, chi controlla il clima, controlla anche le sorti dell’intero pianeta.

Durante a promozione del film Butler ha raccontato la sua esperienza sul set.

Sembra semplice interpretare questi personaggi, e invece non è così, perchè anche da un punto di vista fisico ci sono giorni in cui hai, esageriamo, più di 200 riprese e devi mantenere sempre lo stesso livello di tensione, mentale e fisica, colpendo prendendo a pugni. Non è propriamente semplice, per questo questi film mi hanno fatto diventare vecchio più velocemente.

Ma a chi si è ispirato per tale ruolo? Magari a Bruce Willis in Armageddon

Quando interpreti personaggi del genere pensi sempre a quel ruolo. Mi sono ispirato a lui ma il mio Jake è molto diverso. La cosa divertente è che Armageddon è stato un film per cui ho fatto il provino, forse uno dei primi provini che ho fatto ad Hollywood, era per un ruolo più piccolo

A giudicare dall'accento e dall'interpretazione che ci regala il ruolo in questione dovrebbe essere quello di Owen Wilson, ma come sappiamo la carriera di Butler ha preso una piega diversa, interpretando spesso ruoli iconici e da duro, come Leonida in 300. Ma in un film, vorrebbe essere salvato da una donna?

Non mi piace l’idea, scherzo, mi piacerebbe tantissimo essere salvato da una donna. Wonder Woman è uno dei miei preferiti, conosco Gal (Gadot), la stimo moltissimo. Non avrei problemi a farmi salvare da una bellissima donna che mi guarda negli occhi e mi dice tranquillo vieni con me. L’importante è che sia un filmdivertente e ben scritto.

 E chi sono per lui gli eroi nella vita di oggi?

Mia madre, che ha portato me e i miei fratelli in Canada con soli quaranta dollari in tasca. Avevo 3 anni e non aveva nessuna qualifica. Grazie ai suoi sacrifici sono potuto diventare un avvocato, e ora attore. Non avrei avuto nessuna di queste opportunità se non avessi una mamma come lei, è il mio eroe più grande.

In attesa di vederlo sul grande schermo ecco il trailer di Geostorm, dal 1 novembre al cinema:

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.