FOX

Twin Peaks 4, Mark Frost e Showtime pensano a una nuova stagione

di -

Twin Peaks potrebbe tornare per una quarta stagione, con David Lynch e Mark Frost pronti a rimettersi al lavoro nonostante le oggettive difficoltà di una sua eventuale realizzazione.

I protagonisti di Twin Peaks

334 condivisioni 56 commenti

Condividi

Twin Peaks potrebbe tornare con una quarta, appassionante stagione. Il co-creatore di Twin Peaks insieme a David LynchMark Frost, ha dichiarato, nel corso di un'intervista a IndieWire, che non ha ancora deciso se lo show tornerà per una quarta stagione, ma che di certo si tratta di qualcosa che potrebbe accadere. Queste le sue parole:

Non ho ancora deciso. Penso che sia ancora una domanda aperta ed è quello a cui stiamo pensando ora, vale anche per Showtime.

Nello scorso mese di settembre, Lynch, ospite al Centro di Cultura di Belgrado dove sono state esposte delle sue foto, ha dichiarato di non aver escluso una quarta stagione di Twin Peaks, ma anche che era troppo presto per dire qualcosa in merito, scherzando sul fatto che la realizzazione della nuova stagione della serie TV sarebbe dipesa anche dal tempo occorrente per poterla sviluppare. 

La collaborazione e l'amicizia che lega Frost e Lynch risale a oltre 30 anni fa, poiché Frost - responsabile della mitologia e del mondo narrativo di Twin Peaks di cui si è spesso dato il merito - è parte integrante della creazione dello show, come lo stesso Lynch. Proprio Frost, nel 2012, ha accarezzato l'idea di tornare con Lynch nel mondo di Twin Peaks, ad oltre 20 anni dall'apparente conclusione della serie TV.

Frost ha dichiarato:

Il punto di partenza per Twin Peaks - Il Ritorno lo abbiamo trovato nel momento in cui abbiamo rivisitato l'ultima puntata dello show originale. Il dilemma di Cooper di quando il Cooper buono ha intrappolato il Cooper malvagio (entrambi interpretati dall'attore Kyle MacLachlan) e quella bizzarra battuta di Laura che sussurra a Cooper 'ti vedrò di nuovo tra 25 anni', hanno rappresentato il trampolino di lancio alla storia e questo è ciò che ho proposto a David quando siamo tornati insieme nel 2012 e abbiamo pensato di poter raccogliere il testimone e ricominciare insieme.

Del resto, occorre anche considerare che la terza stagione di Twin Peaks ha richiesto uno sforzo enorme, con più di quattro anni per poterla scrivere.

Frost e David Lynch hanno scritto ogni episodio e Lynch ha diretto tutti gli episodi della nuova stagione, per non parlare dell'organizzazione che ha richiesto un cast di tutto rispetto per realizzare 18 nuovi episodi della serie. Pertanto, è molto probabile che, per una quarta stagione, potrebbero anche volerci diversi anni, come fa capire Frost:

È qualcosa a cui bisogna pensare a lungo e duramente. Prenderemo la nostra decisione a tempo debito. Di sicuro non è una questione urgente.

Ricordiamo che la terza stagione di Twin Peaks, andata in onda in Italia nel 2017 su Sky Atlantic, è il sequel dell'omonima serie TV nota in Italia come I segreti di Twin Peaks e in origine trasmessa tra il 1990 e il 1991 da ABC in USA. Particolarmente significativa è stata l'interpretazione di Kyle MacLachlan, ritornato per la terza stagione nel ruolo dell'agente speciale Dale Cooper, a cui si sono affiancati vecchi e nuovi interpreti del cast originale.

Allora, sareste pronti a tornare ancora a Twin Peaks?

Condividi

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.