FOX

[Spoiler!]

Il futuro oscuro del Club dei Perdenti: i demoni di IT - Seconda Parte

di -

Non si conoscono ancora i dettagli sulla seconda parte di IT, che arriverà nei cinema a settembre 2019. Andy Muschietti ha però svelato il destino di alcuni personaggi...

Bill Skarsgard nei panni di Pennywise

912 condivisioni 30 commenti

Share

Anche se Warner Bros. e New Line non hanno ancora formalmente annunciato l'uscita di IT - Seconda Parte, il regista Andy Muschietti e il produttore esecutivo Barbara Muschietti sono al lavoro per la realizzazione del sequel di uno dei più grandi successi cinematografici del 2017.

Come molti sapranno IT - Prima Parte, uscito in Italia il 19 ottobre 2017 (e negli USA l'8 settembre), con oltre 500 milioni di dollari incassati al box office di tutto il mondo, è diventato l'horror con i maggiori incassi di sempre, battendo un record precedentemente detenuto da un cult di genere come L'Esorcista.

Pennywise e il Club dei Perdenti torneranno dunque per la seconda parte dell'adattamento cinematografico del best seller di Stephen King, con lo sceneggiatore Gary Dauberman già al lavoro e un'ufficialità che dovrebbe arrivare a breve. Più che un sequel, la seconda parte di IT rappresenterà la continuazione della prima parte della storia, con i membri del Club dei Perdenti ormai diventati adulti (saranno trascorsi 27 anni dallo scontro con IT) e alle prese con nuovi tipi di demoni.

Intervistato da Entertainment Weekly, il regista Andy Muschietti ha parlato di come gli attori interpreti del Club dei Perdenti da bambini torneranno per il secondo film di IT, sotto forma di inquietanti ricordi che perseguiteranno la loro versione adulta e modelleranno la loro vita nel presente.

Muschietti ha dichiarato: 

Nel secondo film, quel dialogo tra le linee temporali sarà più presente. Anche se stiamo raccontando la storia degli adulti, avremo dei flashback che ci riporteranno agli anni '80 e influenzeranno in qualche modo il loro presente. 

Andy Muschietti ha rivelato alcuni dettagli chiave della trama della seconda parte di IT, che rappresentano il fondamento della promessa del primo film: Pennywise torna ogni 27 anni nella piccola città di Derry, Maine, per nutrirsi di anime innocenti e delle loro paure. Quindi i ragazzi, ora adulti, dovranno ritornare. Muschietti non ha rivelato il suo potenziale cast di attori per i membri del Club dei Perdenti da adulti, ma ha discusso i piani per i due personaggi che sono stati meno sviluppati nella prima parte di IT: Stan e Mike.

IT - Seconda Parte, il ruolo chiave di Mike Hanlon

Nel romanzo di King, Mike è l'unico membro del Club dei Perdenti che rimane a Derry, mentre il resto dei suoi amici si allontana e vive la propria vita. Mike diventa il bibliotecario di Derry e scopre la storia terrificante di IT e Pennywise, intervistando alcuni dei più anziani residenti della cittadina che gli raccontano gli incidenti avvenuti anni prima. 

Attenzione! Possibili spoiler!

Ma nel sequel di Muschietti, Mike sarà mentalmente e fisicamente indebolito, quando i suoi amici torneranno a Derry, a causa di quello che sa.

Svela Andy Muschietti:

La mia idea di Mike nel secondo film è più oscura di quella che emerge dal libro. Voglio rendere il suo personaggio il carattere chiave che li riunisce tutti insieme, ma rimanere a Derry ha richiesto un pesante tributo. Voglio che sia effettivamente un drogato. Un bibliotecario drogato. Quando il secondo film comincia, Mike è un relitto. Non è solo il depositario della conoscenza di ciò che Pennywise ha fatto a Derry. Porterà i suoi amici a cercare di capire come sconfiggerlo. L'unico modo per farlo è prendere droga e alterare la sua mente.

L'esplorazione di Hanlon, che altera la sua mente, rispecchia una parte del romanzo di King che è stata tagliata dal primo film, quando i Perdenti intraprendono un rituale nativo americano (rituale di Chüd) per dare un'occhiata a quello che è il piano soprannaturale e superiore, mettendoli in contatto con delle entità che li aiuteranno a fermare la creatura che si cela dietro il clown Pennywise.

Aggiunge Muschietti:

Inalando questi fumi dal fuoco hanno visioni di IT, della sua origine e del fuoco cadente che dal cielo si è schiantato a Derry milioni di anni fa. E, dopo quasi 30 anni, Mike, finalmente capisce il rituale di Chüd - si tratta, nel mondo di King, di una sorta di incantesimo Lovecraftiano, che causa un duello immaginario tra il demone muta forma e i bambini (ora adulti) che vogliono farla finita una volta per tutte.

IT - Seconda Parte, il destino di Stan Uris


Quanto a Stan, i fan del romanzo di King sono ben consapevoli del suo destino tragico: l'idea di ritornare a Derry è troppo travolgente per Stan, ancora traumatizzato dalle esperienze infantili. 

Attenzione! Possibili spoiler!

Coloro che hanno visto il film sanno cosa è accaduto a Stan: nel profondo del sistema fognario di Derry, Stan si separa dal gruppo e viene a contatto con IT sotto forma della donna inquietante del quadro nello studio del padre. Quando i suoi amici finalmente lo trovano, IT sta cercando di succhiare il suo volto. Anche se sopravvive, la memoria e lo stress traumatico che vivono in lui rappresentano un orrore che non è capace di affrontare di nuovo.

Per il momento non si conoscono ulteriori dettagli in merito a quello che vedremo nella seconda parte di IT, sebbene l'attesa sia, prevedibilmente, già alle stelle. Quel che sembra certo è che l'avventura finale dei membri del Club dei Perdenti arriverà nei cinema USA nel mese di settembre 2019, con il talentuoso Bill Skarsgård pronto a riprendere i panni del mostruoso Pennywise.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.