FOX  

The Walking Dead 8: un'anteprima in italiano del terzo episodio

di -

Stanno venendo a prenderci. Consapevole dell'arrivo dei Salvatori, Ezekiel non ha rinunciato alla battaglia. E conduce i suoi in guerra, con il sorriso sulle labbra. Combattendo i numeri con la strategia.

161 condivisioni 21 commenti 0 stelle

Share

Stanno venendo a prenderci.

Nello scorso episodio di The Walking Dead, uno dei Salvatori era riuscito ad avvisare i compagni del piano di Ezekiel e del suo arrivo, insieme ai soldati del Regno.

Nonostante il fattore sorpresa, fondamentale per la vittoria della battaglia, fosse stato compromesso, Ezekiel aveva incoraggiato i suoi a proseguire.

Ad andare in guerra col sorriso sulle labbra, pensando solo a sconfiggere il nemico e ricordandosi di essere dalla parte dei giusti.

The Walking Dead 8: Ezekiel
The Walking Dead: il sorriso di Ezekiel

Eppure sorrido. Eppure Carol sorride.

Nell'episodio numero tre di questa ottava stagione, intitolato Il mostro che è in noi, lo vedremo guidare l'attacco contro i Salvatori, come previsto, e finire circondato dopo il terribile fischio che annuncia la presenza dei Salvatori.

I Salvatori sono in numero maggiore rispetto ai soldati del Regno. Ma - come ci ricorda Carol - i numeri non bastano. Ci vuole la strategia.

E chi pensa di aver circondato il nemico, si ritrova a sua volta circondato. E presumibilmente sterminato.

Non perderemo nessuno nei nostri ranghi. Nessuno!

Quella di Re Ezekiel sembra una promessa solenne. Suggellata dal suo sorriso, e da quello di Carol.

Perché Carol crede in Ezekiel. Il Regno crede in Ezekiel. E anche noi, dopo averlo visto all'opera, crediamo in Ezekiel...

Non vediamo l'ora di scoprire se il suo piano avrà successo, se riuscirà a mantenere quella promessa.

E se il terzo episodio di The Walking Dead lo metterà alla prova, come fa sempre con tutti i personaggi.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.