FOX

Il budget di Justice League sarebbe di 300 milioni di dollari

di -

Un report del Wall Street Journal ha permesso di svelare che il budget di produzione del film Justice League si aggira sui 300 milioni di dollari. La pellicola arriverà nelle sale italiane il 16 novembre.

Il cast di Justice League

63 condivisioni 11 commenti 0 stelle

Share

L'attesa per l'uscita di Justice League in tutto il mondo è alle stelle. Da mesi, infatti, molta è l'attenzione che ruota intorno a questa pellicola ispirata ai fumetti DC Comics e che vedrà i più grandi supereroi riuniti per fronteggiare la minaccia dell'alieno Steppenwolf e del suo esercito di Parademoni.

Come ci svela IGN, Justice League avrà il compito di conquistare gli spettatori che affolleranno le sale ma, soprattutto, dovrà tentare di recuperare, il più in fretta possibile, l'ingente budget di produzione. Per realizzare la pellicola, infatti, ci sarebbero voluti ben 300 milioni di dollari.

Gli imponenti costi di produzione di Justice League sono stati svelati da un report del Wall Street Journal, che ha specificato come la pellicola avrebbe dovuto rappresentare il film di punta del 2017, dal punto di vista degli introiti, per Warner Bros. Il clamoroso successo di Wonder Woman prima e di IT poi ha però ridotto l'importanza di Justice League in questo senso.

Il regista Zack Snyder ha lasciato le riprese della pellicola all'inizio di quest'anno a causa di una tragedia familiare (la morte della figlia 20enne), consegnando le redini del progetto a Joss Whedon, che ha gestito i reshoot. 

I reshoot di Whedon hanno fatto sì che la durata della pellicola fosse superiore alle due ore, ma, per ordini precisi del CEO di Warner Bros. Kevin Tsujihara, sono stati necessari dei tagli che hanno portato la durata ufficiale del film a 119 minuti.

La ragione di ciò starebbe nel fatto che i reshoot apportati da Joss Whedon avrebbero fatto raddoppiare il budget di produzione di Justice League, passando da 150 a 300 milioni di dollari. La più breve durata della pellicola (rispetto al montaggio originale) si traduce nella necessità (e possibilità) di avere più proiezioni nelle sale e, quindi, nella maggiore probabilità di recuperare in breve tempo i soldi spesi per produrre il film.

Un'eventualità che non sembra remota, visto che le prevendite negli USA per il primo weekend di programmazione (l'uscita del film è prevista per il 17 novembre) fanno già sperare in 100-120 milioni di dollari di incassi, senza contare le uscite nel resto del mondo.

La trama di Justice League vede Batman, dopo la morte di Superman, deciso a formare una squadra di metaumani per difendere il Pianeta da ogni sorta di minaccia. Insieme a Diana Prince, si mette alla ricerca di Victor Stone (Cyborg), di Barry Allen (Flash) e di Arthur Curry (alias Aquaman). I nostri eroi dovranno vedersela con Steppenwolf, un nuovo Dio arrivato sulla Terra insieme al suo esercito di Parademoni per trovare tre antichi artefatti nascosti nel nostro Pianeta.

Lo stellare cast di Justice League vanta la presenza di Ben Affleck, Henry Cavill, Ezra Miller, Jason Momoa e Amy Adams (solo per citarne alcuni).

La pellicola arriverà nelle sale italiane il 16 novembre 2017, un giorno prima che negli Stati Uniti.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.