Sine Requie: Snake Eyes, ora potete provare il gioco di ruolo horror tutto italiano

di -

Horror e tarocchi si incontrano nel nuovo gioco di ruolo Sine Requie: Snake Eyes. Il titolo, sviluppato in Italia, è ora disponibile in versione demo.

Un'illustrazione ufficiale di Sine Requie: Snake Eyes

26 condivisioni 2 commenti 1 stella

Share

Gli sviluppatori italiani non hanno mai nascosto il loro amore per il genere horror

Pensiamo ad Anna dei talentuosi Dreampainters o ai più recenti The Town of Light e Remothered, tutti progetti che dimostrano la maestria dei game designer del Bel Paese nel realizzare videogiochi intensi e dalle tinte dark per nulla banali. 

Un'affermazione che trova poi ulteriore conferma nel primo progetto dei ragazzi dello studio nostrano WWUV, quel Sine Requie: Snake Eyes annunciato in occasione della Milan Games Week 2017 e che si propone come un GDR dalle tinte horror/thriller con elementi survival e strategici, ispirato al famoso brand italiano di giochi di ruolo cartacei Sine Requie.

Lo stesso videogame che da oggi possiamo provare gratuitamente grazie ad una demo, messa a disposizione dal team di sviluppo, scaricabile a questo indirizzo.

Tutti i misteri di Sine Requie: Snake Eyes

Sine Requie: Snake Eyes racconta le indagini dell'Inquisitore Rossano Mazzoni, attraverso il suo viaggio tra gli appennini toscani in un 1954 alternativo dove i morti si risvegliano per nutrirsi della carne dei viventi.

Il 6 Giugno 1944 i Morti iniziarono la loro caccia contro il genere umano. Dieci anni dopo il mondo è divenuto un ammasso di macerie, dove i pochi superstiti cercano di resistere alla fame dei defunti. Quello che resta dell'Italia è un nuovo medioevo dove gli integralisti religiosi hanno preso il potere imponendo un nuovo ordine: il Sanctum Imperium.

Le caratteristiche del gioco

In sviluppo su PC e dispositivi mobile, Sine Requie: Snake Eyes è in questo momento protagonista di una campagna di raccolta fondi su Kickstarter: qualora vogliate aiutare la piccola software house italiana a raggiungere l'obiettivo prefissato, vi basterà cliccare qui.

La campagna fondi di Sine Requie: Snake Eyes è attiva su Kickstarter

A seguire, invece, tutte le caratteristiche di questo affascinante videogame made in Italy.

  • Una storia ricca di colpi di scena - Una corsa contro il tempo per sventare un misterioso culto eretico, gli Occhi del Serpente in un complicato intreccio di potere soldi magia e corruzione.
  • Meravigliose illustrazioni - La storia è illustrata con disegni ispirati ai dipinti divisionisti e futuristi e alle stampe italiane art decò della prima metà del ‘900.
  • Sistema di gioco basato sui tarocchi - Il gioco usa un mazzo di tarocchi per risolvere combattimenti e azioni rischiose: ogni carta ha un effetto unico sulla storia e le azioni dei personaggi.
  • Gestione strategica delle risorse - I personaggi devono resistere ai morsi della fame, alla stanchezza e alla disperazione per riuscire nella loro impresa e portare a casa la pelle.
  • Non c’è riposo nella morte - In Sine Requie chiunque muoia ritorna come un mostro affamato di carne umana, anche i compagni di viaggio.

Insomma, non dovete fare altro che fiondarvi a scaricare la versione di prova di Sine Requie: Snake Eyes.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.