FOX  

Chi sono i Metaumani in arrivo in The Flash?

di -

La nuova stagione di The Flash introduce una nuova specie di Metaumani: scopriamo assieme quali.

The Flash 4

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Come già ampiamente anticipato nel corso delle settimane che hanno preceduto la messa in onda della quarta stagione, quest'anno Flash non dovrà fronteggiare un velocista, da sempre i villain principali dello show.

Quest'anno infatti il cattivone di turno sarà Clifford DeVoe, in arte il Pensatore, interpretato da Neil Sandilands. Il personaggio ha debuttato già nel primo episodio della stagione e presentando al pubblico tutta una nuova squadra di metaumani che, a quanto pare, non hanno le origini che non conosciamo.

Fino alle passate stagioni infatti l'origine di questi super esseri era stata causata dall'esplosione dell'acceleratore di particelle della STAR Lab. Nel terzo episodio di questa quarta stagione però è emerso come le cose ora siano leggermente diverse.

Le nuove mutazioni infatti sembrano esser state causato dal ritorno di Barry dalla Forza della Velocità: la potente forza d'urto energetica scatenata da quest'episodio avrebbe investito un autobus pieno di passeggeri, trasformandoli appunto in metaumani. 

I nuovi cattivi saranno il focus delle puntate della serie, presentando uno diverso per episodio, come accaduto in passato. 

Grazie a Thatashtagshow che ha reso noti alcuni dettagli di presunte casting call, possiamo inoltre scoprire qualcosa di più su questi nuovi metaumani che, a quanto pare, potrebbero anche avere un ruolo regoular.

Dominic Lanse/Brainstorm: maschio tra i 20 e 30 anni, afroamericano. Metaumano affidabile con l'abilità di leggere nella mente. Le sua abilità diventano una condanna quando viene rapito da un criminale e utilizzato per scopi illeciti.

Neil Borman/Fallout: maschio tra i 30 e i 40 anni, etnia non specificata. Una persona comune che a sua insaputa emette radiazioni in grado potenzialmente di creare una catastrofe nucleare.

Come anticipato, alcuni di questi nuovi ruoli potrebbero essere poi ricorrenti, in quanto è noto che il Pensatore voglia creare il suo personale esercito. Ipotizziamo dunque che non tutti dei metaumani vengano catturati da Barry: alcuni potrebbero fuggire per poi tornare più avanti nel corso della stagione.

Alcuni indizi potrebbero arrivare dalla versione comics di Brainstorm che nel corso degli ann ha avuto diverse incarnazioni che ne potrebbero quindi confermare l'importanza nelle dinamiche dello show.

In attesa di scoprire qualche dettaglio in più, il voler cambiare tipologia d'approccio e villain alla serie è un fattore interessante, utile a svecchiare un format anche se gradito poteva iniziare a stancare.

Vi invitiamo a rimanere sulle pagine di MondoFox.it per essere sempre aggiornati sul mondo di The Flash!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.