Dragon Ball FighterZ, un nuovo trailer porta in campo Androide 18

di -

In uscita in Italia il 26 gennaio, Dragon Ball FighterZ torna ad emozionare i fan con un trailer inedito. Il filmato è dedicato al personaggio di Androide 18.

Androide 18 e Androide 17 in Dragon Ball FighterZ

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

La giapponese Bandai Namco continua a spingere sul suo picchiaduro ad incontri più promettente, quel Dragon Ball FighterZ in uscita il 26 gennaio su PlayStation 4, Xbox One e PC

Il titolo sviluppato da Arc System Works - softwate house nota ai videogiocatori per le saghe di Guilty Gear e BlazBlue - è infatti protagonista di un nuovo trailer ufficiale, che fa scendere in campo la bella e letale Androide 18.

Dopo la clip dedicata a Androide 16, oggi possiamo quindi gustarci in breve la storia e le abilità di uno dei nemici più celebri dell'anime-manga ''figlio'' di Akira Toriyama. Nel filmato è inoltre presente un breve cameo di Androide 17.

Il beat 'em up in due dimensioni e mezza è stata una delle più grandi sorprese dell'ultimo E3 di Los Angeles. Non solo per la sua veste grafica, davvero molto vicina allo stile creativo della serie animata, ma anche e soprattutto per il suo avvincente gameplay, che ci porterà a scontrarci con una squadra da tre giocatori. 

Gestire il proprio team, padroneggiarne le mosse speciali, quelle base e le diverse combo non sarà quindi impresa facile, nel nome dei tradizionali ''tecnicismi'' che caratterizzano i videogame realizzati dai ragazzi di Arc System Works. Il tutto condito da una Modalità Storia che andrà a diramarsi su tre diversi archi narrativi.

Dragon Ball FighterZ arriverà solo su PS4, Xbox One e PC

Voi cosa ne dite, sarete abbastanza coraggiosi da calcare le arene di Dragon Ball FighterZ?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.