FOX

Illumination pensa al reboot animato di Super Mario Bros.

di -

La casa dei produzione dei Minions e di Cattivissimo Me è in trattative con Nintendo per realizzare un nuovo film di Super Mario Bros.

Super Mario Bros. Illumination pensa al reboot del film d'animazione

31 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Sono passati quasi venticinque anni dal primo film live-action di Mario che, secondo l'articolo sul film di Super Mario Bros su Screenrant, ritornerà in una nuova produzione cinematografica.

Illumination Entertainment è infatti in trattative con Nintendo per chiudere l'accordo su un nuovo film d'animazione. Pare ci siano stati degli ostacoli da parte dalla game company giapponese, che voleva essere più coinvolta nel progetto onde evitare adattamenti non riusciti.

Immagine tratta dal live action di SuperMario Bros. del 1993
Immagine tratta dal live action di SuperMario Bros. del 1993

Il primo film di Super Mario Bros., rilasciato nel 1993, fu uno dei primi live-action tratti da videogame che non colpì, è proprio il caso di dirlo, nel segno. Non andò bene né ricevette recensioni entusiaste di critica e pubblico, e per questo motivo Nintendo è sempre stata titubante su un nuovo adattamento sul grande schermo di uno dei suoi videogiochi di punta.

Illumination Entertainment non è nuova però nel mondo dell'intrattenimento cinematografico, con all'attivo produzioni di successo come i Minions, la saga di Cattivissimo Me, e Pets: Vita da animali. Per questo motivo Shigero Miyamoto e Chris Melandri sarebbero in trattative per la produzione del film.

Tre Minions tra cui Bob
I Minions

Super Mario Bros. è stato adattato non solo in film negli anni '90, ma è comparso anche come un anime movie, una miniserie animata e diversi cartoni americani, fino all'apparizione di Mario nel 2013 nel film Disney Ralph Spaccatutto.

Ralph Spaccatutto

Le trattative sono state molteplici: anche nel 2014 Sony aveva annunciato un film con Nintendo ma poi l'accordo non è mai stato ufficializzato. 

La conferma ufficiale da parte di Nintendo o Universal non è ancora arrivata, ma le basi ci sono e se la trattativa dovesse rivelarsi vera potrebbe arrivare finalmente un adattamento degno di nota di Mario & Co.

Super Mario

Se le trattative dovessero procedere anche Super Mario se la vedrà con quella che è stata definita "la maledizione degli adattamenti cinematografici".

Raro è infatti il pieno successo dell'adattamento di un videogame in un film. Molti sono gli esempi dei fallimenti, specie in ambito live-action, come i più recenti Warcraft di Duncan Jones e Assassin's Creed, dove neanche Micheal Fassbender è riuscito a salvare in pieno la situazione e gli incassi al botteghino.

Warcraft

Ma noi siamo fiduciosi e speriamo che proprio il primo videogame che fu adattato a film possa rompere questa maledizione, perché Mario rimane uno dei personaggi più amati. Se Nintendo sarà coinvolta maggiormente nella produzione il film potrà forse riabilitare l'immagine dei fratelli sul grande schermo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.