FOX

Belmont, la futuristica città hi-tech di Bill Gates

di -

Bill Gates sta gestendo la costruzione di Belmont, una città di stampo hi-tech con previsti 180mila abitanti. Ecco cosa sappiamo sul progetto.

Bill Gates in primo piano

24 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Le sfide di Bill Gates non finiscono mai: l'imprenditore miliardario, visionario e filantropo sta gestendo un nuovo sorprendente progetto, la costruzione di una città futuristica hi-tech, che sorgerà in Arizona. C'è già un nome per questa metropoli del futuro ed è Belmont.

Belmont, la città del futuro

Un'ipotesi della città di BelmontHDFossbytes
La città hi-tech di Belmont in progettazione

Il nome della città, Belmont, deriva dalla società di Gates, Belmont Partners. Sarà un centro urbano futuristico e hi-tech, dove le persone potranno vivere in modo smart a contatto con l'alta tecnologia.

Come riporta Independent, Bill Gates ha destinato al progetto per ora una somma di 80 milioni di dollari per acquistare un'area desertica che si trova in Arizona, nella zona di Phoenix: l'area consiste in 10mila ettari da dedicare al sogno dell'imprenditore. Proprio lì sorgerà Belmont, una città dove Gates prevede che abiteranno almeno 180mila persone. Il creatore di Microsoft ha in mente questo progetto da tanti anni, ma continua a rimandarlo per la mancanza di fondi (la cifra per realizzare una città completa hi-tech è altissima e neppure uno degli uomini più ricchi del mondo dispone di tale somma). Forse questa potrebbe essere la volta buona, anche se bisogna premettere che per la costruzione totale della metropoli occorreranno diversi anni.

L'area acquisita verrà ripartita in scuole, uffici, abitazioni, negozi, infrastrutture: il comune denominatore che legherà tutto è la presenza massiccia e sofisticata della tecnologia, che dovrebbe rendere la vita del futuro smart, comoda ed ecosostenibile. Avremo quindi, secondo i piani (e utilizzando, per ora, tanta fantasia), negozi senza personale, centri logistici automatizzati, auto senza autisti e mezzi di trasporto intelligenti e precisi... e wi-fi ovunque, ovviamente.

Belmont sarà anche perfettamente collegata con gli Stati vicini, la California e il Nevada: l'Interstate 11 sarà l'autostrada che collegherà il nuovo centro con Las Vegas e che dovrebbe raccogliere un flusso nevralgico quotidiano.

Non solo Belmont: le città smart fanno parte di un progetto ampio

La nuova città sorgerà nel deserto dell'Arizona

KPNX ha raccolto le dichiarazioni di un socio di Belmont Partners a proposito della nuova città: inutile negarlo, l'entusiasmo è alle stelle.

Belmont creerà una comunità avanzata con rete di comunicazioni e infrastrutture secondo le tecnologie più all'avanguardia. La città sarà progettata su reti digitali ad alta velocità, centri di dati, nuove tecnologie di produzione e nuovi modelli di distribuzione, veicoli autonomi e centri logistici autonomi.

L'idea non è del tutto originale: anche Google ha un progetto simile in cantiere, ovvero la comunità ad alta tecnologia di Quayside, che sorgerà a Toronto. Google vorrebbe realizzare "edifici flessibili", riconfigurabili in base alla variabile della velocità, e arrivare anche a mitigare le condizioni meteorologiche, per incentivare le persone a trascorrere tempo all'aperto. Il progetto, proprio come Belmont, è davvero interessante e stimolante.

Un sogno di Bill Gates sta per avverarsi

Che ne pensate? Vi piacerebbe vivere in una città smart e hi-tech?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.