FOX

Nuovi dettagli sul prossimo film di Tarantino prodotto da Sony: trama e attori

di -

Tom Cruise, Brad Pitt e Leo DiCaprio sono tra i papabili protagonisti del nuovo film di Tarantino. Ecco nuovi dettagli sulla trama.

Tarantino sul set di The Hateful Eight

545 condivisioni 17 commenti 5 stelle

Share

A giudicare dalle premesse, #9 - questo il titolo provvisorio del prossimo film di Quentin Tarantino - sarà il più hot dell'intera filmografia del regista nato a Knoxville il 27 marzo '63. Scaricato Harvey Weinstein dopo lo scandalo sessuale che l'ha travolto, QT ha raggiunto un accordo totale con Sony Pictures Entertainment per la distribuzione mondiale di quello che sarà il suo nono e penultimo film.

Sappiamo già che la pellicola sarà ambientata a Los Angeles nell'estate del '69, funestata dai massacri della 'Family' di Charles Manson (deceduto di recente all'età di 83 anni). Nuovi dettagli riguardanti la trama di #9 sono stati rivelati da Vanity Fair, mentre è stato reso noto - almeno in via ufficiosa - il budget a disposizione del regista di Pulp Fiction.

Cruise, Pitt e DiCaprio: una poltrona per due?

La trama di #9 è stata resa nota da una fonte di Vanity Fair che assicura di aver letto la sceneggiatura top secret del film. Sappiamo quanto il cineasta statunitense sia sensibile alle fughe di notizie: nel 2014 andò su tutte le furie dopo che lo script di The Hateful Eight fu pubblicato online.

Il nuovo film, come sappiamo, non racconterà (solo) gli omicidi di Manson e della sua setta. Stando alle ultime indiscrezioni, la trama sarà incentrata su un attore reduce da una serie TV di successo che, assieme alla sua spalla e controfigura, tenterà di entrare nel mondo del cinema. A fare da sfondo alla vicenda saranno massacri come quello di Cielo Drive in cui perse la vita - tra gli altri - Sharon Tate, compagna del regista Roman Polanski all'ottavo mese di gravidanza.

Proprio la Tate potrebbe essere la figura di raccordo tra la cronaca nera dell'epoca e la trama del nuovo film di Tarantino. Non è un mistero che il regista di Kill Bill stia pensando a Margot Robbie - splendida nel biopic I, Tonya - per la parte dell'attrice legata sentimentalmente a Polanski (che miracolosamente scampò alla strage perché impegnato nelle riprese di Rosemary's Baby).

In #9 dovrebbero apparire poi almeno due tra Tom Cruise, Brad Pitt e Leonardo DiCaprio, anche se i ruoli per cui competono non sono stati resi noti. Sia Pitt che DiCaprio hanno già avuto modo di lavorare con Tarantino: il primo è stato il tenente Aldo Raine In Bastardi Senza Gloria, il secondo l'odioso Calvin Candie in Django Unchained.

Tom Cruise, Brad Pitt e Leonardo DiCaprio

Caro Quentin: l'accordo con Sony

Intanto, grazie a THR, emergono i termini dell'accordo che i rappresentanti legali di Tarantino hanno raggiunto con Sony. La major ha battuto la concorrenza di Warner Bros. - che pure aveva messo a disposizione un edificio e alcune vetture anni '60 - accontentando molte delle richieste avanzate dal filmmaker americano. In primis il budget: 95 milioni di dollari.

La major, poi, ha acconsentito a lasciare a Tarantino il pieno controllo creativo sul film e sul montaggio finale. Sembra inoltre che i diritti della pellicola ritorneranno al regista dopo 10 o 20 anni dall'uscita. Sulla decisione di QT ha inoltre influito l'ottima impressione ricevuta da Sony in merito alla campagna promozionale di Django Unchained.

Le riprese di #9 dovrebbero iniziare la prossima estate. Che idea vi siete fatti sul film?

Vota anche tu!

Come sarà il prossimo film di Tarantino secondo te?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.