FOX

Electric Dreams di Philip K. Dick arriva il 12 gennaio: il trailer

di -

Debutterà il 12 gennaio la serie TV Electric Dreams, ispirata ai racconti dello scrittore Philip K. Dick, già autore di Atto di Forza e Minority Report.

1 condivisione 0 commenti 5 stelle

Share

In apertura dell'articolo potete gustarvi il trailer di Electric Dreams, serie TV antologica ispirata ai racconti dello scrittore Philip K. Dick.

Lo scrittore, deceduto nel 1982, è famoso per essere l'artefice di altri famosi lavori come il romanzo Il cacciatori di androidi (a cui si è liberamente ispirato il film Blade Runner), il racconto Ricordiamo per Voi (che ha ispirato la pellicola Atto di forza con Schwarzenegger) e Rapporto di Minoranza, altro racconto famoso da cui è nato il film Minority Report con Tom Cruise (e l'omonima serie TV del 2015).

La serie TV fantascientifica debutterà il 12 gennaio 2018 in esclusiva per i clienti di Amazon Prime Video sia in Italia che negli Stati Uniti, dopo il lancio avvenuto in Gran Bretagna su Channel 4 a settembre 2017.

Ciascuno dei dieci episodi della prima stagione di Electric Dreams è basato su un diverso racconto dello scrittore Philip K. Dick. Ogni appuntamento è collocato temporalmente da 5 a 5mila anni nel futuro, in un mondo diverso, unico e, a volte, nascosto negli angoli più remoti dell'Universo.

Il filo comune dei 10 episodi sarà sicuramente rappresentato dall'importanza dell'umanità, a cui sarà ancora concesso di godere del futuro.

Del resto, come recita lo stesso trailer:

Il futuro è ancora umano.

Electric DreamsHDChannel 4
Scena di Electric Dreams

Il cast, di un certo livello, comprende attori del calibro di: Steve Buscemi, Bryan Cranston (che farà una comparsa), Greg Kinnear, Anna Paquin, Terrence Howard, Maura Tierney, Janelle Monáe, Richard Madden (Game of Thrones), Liam Cunningham, Vera Farmiga, Juno Temple, Essie Davis, Benedict Wong, Annalise Basso, Mireille Enos e Rachelle Lefevre.

I produttori esecutivi, invece, sono: Ronald D. Moore, Michael Dinner, David Kanter e lo stesso Cranston.

Ogni episodio, tratto da un diverso racconto di Dick, è stato adattato per la TV da alcuni dei più importanti scrittori e registi americani ed inglesi, come Ronald D. Moore (autore di Battlestar Galactica), Michael Dinner, Tony Grisoni (Paura e delirio a Las Vegas) e Jack Thorne (Harry Potter e la maledizione dell'erede), solo per citarne alcuni.

L'attesa che ruota intorno a Eletric Dreams è sicuramente notevole sia negli Usa che in Italia, soprattutto alla luce del successo ottenuto in Gran Bretagna. Basta pensare, infatti, che ogni episodio ha registrato una media di telespettatori oscillanti dai 600mila al milione, piazzando la serie TV solo alle spalle di The Handmaid’s Tale, thriller distopico basato sul romanzo omonimo di Margaret Atwood.

Le premesse lasciano ben sperare. Siete d'accordo?

FONTE: Variety

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.