FU-SIO-NE! Gotenks combatte nel nuovo trailer di Dragon Ball FighterZ

di -

Gotenks è il nuovo combattente ad unirsi al già ricco roster di Dragon Ball FighterZ. Il picchiaduro dei Saiyan debutterà il 26 gennaio su PS4, Xbox One e PC.

Gotenks in GIF

0 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

I fan di Dragon Ball appassionati di videogame si tengano pronti, il 26 gennaio 2018 sarà tempo di combattere al fianco dei mitici Saiyan.

Nati dalla matita del mangaka Akira Toriyama, gli eroi giapponesi torneranno su PlayStation 4, Xbox One e PC con Dragon Ball FighterZ, picchiaduro ad incontri prodotto da Bandai Namco e realizzato da Arc System Works

Picchiaduro che ha già stupito il pubblico dell'ultimo Electronic Entertainment Expo, non solo per lo stile artistico assai fedele a quello dell'anime, ma anche per la profondità del gameplay. Goku e i suoi compagni saranno infatti coinvolti in battaglie 3 vs. 3 piuttosto tecniche, in cui esibire tutte le loro spettacolari abilità.

E se è vero che il roster di lottatori è già riccamente nutrito, il team di sviluppo ha recentemente svelato altri tre personaggi, vale a dire Gohan adultoKid BuGotenks. Proprio quest'ultimo - fusione tra i due giovani Saiyan Goten e Trunks - è protagonista del nuovo video ufficiale del videogioco, visibile poco più sotto. 

L'attacco speciale di Gotenks sarà la Charging Ultra Buu Buu Volleyball: nonostante nell'opera originale di Toriyama il suo partner sia Piccolo, nel gioco la scena cambierà in base al compagno scelto dal giocatore per assemblare il team di tre combattenti. Quello di Gohan sarà invece l'Ultimate Kamehameha, mentre Kid Bu utilizzerà il Planet Burst.

Cosa ve ne pare di Dragon Ball FighterZ? Lo farete vostro il giorno della release?

Dragon Ball FighterZ in uscita il 26 gennaio 2018

Nel caso siate ancora affamati di filmati a ritmo di Kamehameha, qui trovate un trailer tutto dedicato alla bella e letale Androide 18.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.