FOX  

Speciale Snowfall: la ricostruzione degli anni '80 nella serie tv

di -

In una serie TV come Snowfall la scenografia e la cura dei dettagli possono essere due elementi fondamentali. Guarda la seconda featurette della serie in partenza su FOX domenica 26 novembre.

65 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Mancano pochi giorni al debutto di Snowfall, serie TV ambientata nella Los Angeles del 1983 che domenica 26 novembre andrà in onda, in esclusiva, su FOX. Dopo la prima featurette, legata alla genesi dei personaggi e quindi alla sceneggiatura, è online la seconda featurette di Snowfall, che racconta il lavoro svolto per la scenografia della serie TV.

A delinearne le fondamenta è Tomas Voth, l’ideatore di produzione (production designer) che si è occupato della scenografia:

Abbiamo tre mondi molti distinti che si incontrano in Snowfall: c’è l’ambiente afro-americano, quello di Los Angeles South Central. Abbiamo restituito l’atmosfera anni ’80 con colori virati su toni gioiello. C’è il ramato, l’argento, lo Smeraldo invece del verde e l’Ambra al posto del giallo. Poi c’è il mondo degli ispanici e qui ci sono colori vivaci primari. Invece il mondo della CIA vira più sul chiaro, su tonalità più neutre: grigio, argento, bianco.

Lo scenografo Tomas Voth spiega, inoltre, che bene o male “nella nostra vita c’è sempre un po’ di passato”.

Siamo nel 2017, però per strada vedi auto di dieci anni fa e persino qualcosa degli anni ’80. Perciò, per rendere davvero quell’atmosfera, abbiamo dovuto mettere dettagli degli anni ’60 e ’70. Volevo dare un certo realismo, ma allo stesso tempo un mondo che fosse la mia versione di quell’epoca.

In una serie TV che si rispetti i dettagli sono fondamentali e Voth, come il suo collaboratore Hernan Camacho, apprezzano la cura di essi. Quest’ultimo, il quale si occupa della decorazione dei set, sostiene che Tomas sa quello che vuole:

Siamo riusciti a realizzare la visione super accurata che [Tomas] voleva per questa serie, fino ai mozziconi di sigaretta. Molti dettagli sembrano insignificanti, ma gli attori in questo modo vivono meglio la scena. E poi devi fare in modo che sia il tutto più autentico possibile perché c’è sempre qualche spettatore che potrebbe dire “il telefono, o quella bottiglia, non erano così.

Tra gli addetti alla scenografia di Snowfall, presenti nella seconda featurette della serie TV in esclusiva su FOX dal 26 novembre, troviamo anche Tommy Wgodard (assistant location manager), il quale che ogni cosa, anche la più insignificante, doveva “essere come nel 1983”:

Dovevamo avere certe luci, quelle che si usavano a Los Angeles in quegli anni. I lampioni li abbiamo dovuti fare più ombrati perché allora erano così. Diciamo che il set è stata la nostra attrice da abbigliare dettaglio dopo dettaglio. Ogni metro quadrato è spazio prezioso.

Insieme a loro, pure Dave Andron, co-ideatore, produttore esecutivo e sceneggiatore, parla della produzione televisiva voluta da FX, affermando che “per molti aspetti è tutto reale”, ma si tratta di “una rilettura ed è lo stile che abbiamo cercato di tenere per Snowfall”.

Anche gli interpreti di Snowfall hanno voluto dire la loro sulla scenografia della serie TV. Emily Rios, che veste i panni di Lucia Villanueva, afferma che si tratta di “un lavoro di scenografia pazzesco”. Damson Idris, protagonista indiscusso della serie TV, prossimamente su FOX, nel ruolo di Franklin Saint, dichiara che “non appena vedi una scena, ti senti subito a Los Angeles nel 1983”.

Angela Lewis, che interpreta la parte di Aunt Louie, dice di essersi sentita davvero Louie entrando in quel mondo. Pure Isaiah John (Leon Simmons in Snowfall) afferma che la scenografia lo ha aiutato ad immergersi nel suo personaggio perché “avevo appigli con la mia vita reale com’era allora”.

Non manca poi la dichiarazione di Amin Joseph, interprete di Jerome, il quale dice:

Entri subito nella scena perché c’è così tanta autenticità che un attore deve fare il minimo sforzo. Vieni trasportato in un’altra epoca e ne avverti lo spirito già a partire da quei soprammobili.

La serie TV Snowfall non finisce di regalare sorprese, ma per saperne di più bisognerà aspettare l’appuntamento di domenica 26 novembre, in onda in esclusiva solo su FOX.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.