FOX

Luc Besson non esclude un sequel (meno costoso) di Valerian

di -

Luc Besson ha realizzato Valerian e la città dei mille pianeti con un budget di 197 millioni di euro, ma per il sequel vorrebbe volare più in basso. Come dargli torto?

Valerian e Laureline si guardano intensamente negli occhi

66 condivisioni 5 commenti

Condividi

Se Cenerentola cantava “i sogni son desideri di felicità”, il regista Luc Besson ha capito che ogni sogno ha il suo (caro) prezzo.

Di recente tornato al cinema con Valerian e la città dei mille pianeti (di cui protagonisti Dane DeHaan e Cara Delevingne), Besson ha concretizzato il desiderio del ragazzino che un tempo è stato, rispolverando i fumetti dai cassetti dell’infanzia per realizzare una pellicola che non ha affatto rispecchiato le sue lungimiranti aspettative.

Dopo aver atteso a lungo una tecnologia valida per portare sul grande schermo lo scenario futuristico di Valerian, il film realizzato con un budget di 197 milioni di euro non ha incassato quanto avrebbe dovuto (o voluto), per cui il suo futuro è pressoché incerto.

Besson, completamente devoto al mondo di Valerian, ha già scritto il copione per due futuri sequel che, a detta del regista, potrebbero essere realizzati a un costo decisamente inferiore rispetto al primo, soprattutto per via del materiale di ricerca effettuato per Valerian.

Il costo dipende dalla storia. Un sequel comporterebbe meno spese. Un terzo film invece avrebbe un costo pari al primo. Ma dipende dalla storia, il costo non aumenta soltanto se sei tu a volerlo.

In un’intervista con Collider, Besson ha spiegato perché il sequel dovrebbe avere un costo differente rispetto al primo film e soprattutto cos’è che ci sarà nella possibile seconda avventura di Valerian.

La storia è diversa, ci sono degli elementi che puoi utilizzare dal primo film e di cui adesso hai le conoscenze adatte per farlo.

Dane DeHaan e Cara Delevingne in Valerian e la città dei mille pianeti

Nonostante i risultati scarni al botteghino, Besson ha deciso di attendere l'uscita di Valerian e la città dei mille pianeti in Blu-ray per valutare le prossime mosse. A detta di Besson, la storia di Valerian appartiene al grande schermo (serie televisive e progetti affini per cui sono scartati), per cui se non sarà al cinema, non sarà da nessun'altra parte.

Cosa ne pensate di un possibile sequel di Valerian? Avete visto il primo film? Siete pro o contro?

Vota anche tu!

Sequel sì o sequel no?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.