Ataribox, il controller della retro-console è un tuffo nel passato

di -

La nostalgia scende ancora una volta in campo con Ataribox, la nuova retro-console in uscita nel 2018. Come il design della macchina, anche quello del controller rievoca l'epoca d'oro del gaming.

Il joystick di Ataribox nel dettaglio

36 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

Le retro-console stanno ormai spopolando. 

Nell'epoca del 4K e del ''graficone'' a tutti i costi, sono tantissimi i videogiocatori che hanno dimostrato di essere ancora legatissimi ai furiosi anni '80 e '90, epoca d'oro per il mercato videoludico.

Pensiamo infatti al grande successo commerciale del NES Mini e del successivo Super Nintendo Mini. Una ''moda'' lanciata dalla compagnia di Kyoto poi seguita da altre aziende, intenzionate a riportare sul mercato versioni in piccolo del Commodore 64 o rivistazioni del mitico Atari 2600

Proprio quest'ultimo si prepara ad un atteso ''comeback'' con l'Ataribox, nuova console nostalgica della società americana - o di quello che ne resta - , che ha già pennellato più volte di ricordi e bellezze in pixel le pagine di MondoFox. Dopo averne ammirato le prime immagini, oggi possiamo quindi dare un'occhiata al suo controller dedicato. 

E, anche in questo caso, dovreste tenervi pronti ad un tuffo nel passato!

Dalle foto trapelate online, ci troviamo di fronte ad un vero e proprio joystick dei tempi che furono, con tanto di levetta e tasto unico. Una scelta assolutamente in linea con il design della console, che rimanda a quello del classico Atari 2600. Il controller pare perfetto per confrontarsi con i giochi tradizionali - da quelli Atari a perle dell'epoca ad 8 e 16 bit -, ma evidentemente scomodo per le produzioni più moderne, seppur di natura indie.

Ataribox è la nuova retro-console in uscita nel 2018HDAtari
Il controller di Ataribox omaggia il classico joystick dell'Atari 2600

Messo da parte l'indiscutibile fascino estetico, è dunque probabile che il joystick di Ataribox potrà vantare una versione alternativa più simile a quella delle console attuali.

Vi ricordiamo che Ataribox sarà disponibile sul mercato nel secondo trimestre del 2018, ad un prezzo che dovrebbe oscillare tra i 250 e i 300 dollari.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.