FoxCrime

Assassinio sull'Orient Express: arriva l'escape room in Finlandia

di -

Assassinio sull'Orient Express arriverà a breve nei nostri cinema, ma in Finlandia sono già un passo avanti e hanno realizzato una nuovissima escape room a prova di Hercule Poirot!

Kenneth Branagh bacia le mani di Daisy Ridley

644 condivisioni 26 commenti 0 stelle

Share

Assassinio sull'Orient Express è uno dei più attesi film dell'anno, ed è pronto a offrire un'incredibile esperienza anche fuori dalle sale a molti potenziali investigatori.

Chi sarà così coraggioso (o fortunato) da recarsi in Finlandia, infatti, potrà decifrare i misteri dell'escape room dedicata alla celebre storia nata dalla penna di Agatha Christie.

Assassinio sull’Orient Express: l’escape room ci porta in Lapponia

Non possiamo essere tutti Hercule Poirot, ma perché non provarci? Come riportato da LonelyPlanet, le ferrovie finlandesi metteranno a disposizione un'opportunità a prova di detective partendo proprio... da un treno!

L'escape room di Assassinio sull'Orient Express

L’escape room sarà confinata tra le carrozze di un treno in movimento; il viaggio avrà una durata di tredici ore, e partirà da Helsinki per arrivare in Rovaniemi (capoluogo della Lapponia).

Si tratterà probabilmente dell'esperienza più lunga nella storia delle escape room, un fenomeno che negli ultimi anni ha completamente invaso il mondo prendendo spunto soprattutto dal settore dell'intrattenimento.

Salendo a bordo come passeggeri del treno, i partecipanti avranno dunque la possibilità di risolvere un misterioso caso d'omicidio che diventerà chiaro man mano che il treno prenderà velocità sui binari.

L’escape room: chi si nasconde dietro il grande lavoro finlandese?

Il progetto dell’escape room di Assassinio sull'Orient Express è stato realizzato da InsideOut Escape Games, una compagnia che si è fatta un nome negli ultimi anni in questo settore (soprattutto in Finlandia).

Il treno sarà composto da due vagoni, ognuno dei quali composto da 12 cabine messe a disposizione del passeggero-detective per le sue indagini. L'esperienza sarà persino trasmessa in diretta online, permettendo al pubblico del web di avere un lieve impatto sullo svolgimento degli eventi.

Ágnes Kaszás, di InsideOut Escape Games, ha commentato in una dichiarazione ufficiale:

Questa è una rara opportunità per realizzare un nuovo tipo di gioco. [Il nostro mistero è] ambientato su un vero e proprio treno, con altri passeggeri a bordo, il che aggiunge molte dinamiche all'esperienza dell’escape room. In base alle mie conoscenze, questo è il gioco più lungo mai realizzato [in questo ambito] e siamo davvero emozionati all'idea di averlo potuto realizzare nello spirito del nuovo film. È un sogno che diventa realtà, sia per noi che per i giocatori.

Al momento l’escape Room dedicata all’universo in giallo di Assassinio sull’Orient Express è prettamente confinata in terra finlandese, mentre il remake diretto da Kenneth Branagh è atteso nelle nostre sale dal 30 novembre.

Se non possiamo essere Hercule Poirot per un giorno, quantomeno potremo provare a risolvere il mistero dritto dalle nostre comode poltrone al cinema!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.