FOX

Avengers 4: molti rumor sull'arrivo dei gemelli Wiccan e Speed

di -

Una particolare casting call apparsa negli States ha scatenato il web sul nuovo ingresso di due giovani eroi tra le fila dei Vendicatori nell'ancora parzialmente ignoto cast di Avengers 4.

Wiccan e Speed pronti all'azione - art by Jim Cheung

124 condivisioni 2 commenti 5 stelle

Share

Come si usa dire in questa circostanze la trama si complica. Anche se stiamo parlando di qualcosa ancora avvolto nel mistero e decisamente lontano nel futuro, la notizia ha fatto drizzare le orecchie a tutti i fan del Marvel Cinematic Universe.

Stando a quanto riporta ScreenRant, in Avengers 4 il rapporto tra Scarlet e Visione potrebbe evolversi in maniera abbastanza inaspettata per tutti coloro che non sono cresciuti a pane e fumetti Marvel.

I "veri credenti" sanno bene che i due membri dei Vendicatori in passato sono stati al centro di una burrascosa e altalenante relazione amorosa, sfociata addirittura in uno dei matrimoni più controversi nella storia dei comics.

Che i personaggi di Elizabeth Olsen e Paul Bettany siano destinati a percorrere lo stesso cammino delle loro controparti cartacee? Al momento è difficile dirlo. Anche se una singolare casting call potrebbe suggerire di sì.

Infatti sul sito AuditionsFree è stata aperta la ricerca per due gemelli identici. I bambini, di circa due anni di età, saranno impegnati sul set per un paio di giorni di riprese, il 6 e 7 dicembre prossimi.

Ovviamente, la mente di tutti i fan della "Casa delle Idee" è subito corsa a Wiccan e Speed, i due figli "nati" dal rapporto tra Scarlet e Visione.

Avengers 4 prenderà spunto (anche) da House of M?

Non preoccupatevi se quel "nati" tra virgolette vi ha confuso, ora rimediamo subito. Come saprete, nel MCU purtroppo non c'è spazio per i mutanti, dato che i diritti di sfruttamento degli X-Men sono attualmente in mano a 20th Century Fox.

Nei comics questo non succede e i personaggi Marvel hanno molta più libertà di movimento tra le varie testate, soprattutto durante alcuni mega crossover.

E nel 2006, proprio durante uno di questi giganteschi eventi, chiamato House of M, scritto da Brian Michael Bendis, Scarlet usò i suoi poteri per manipolare la realtà a suo piacimento e per far sì che i mutanti diventassero la razza predominante sul pianeta.

I giovani Wiccan e Speed vicini a nonno MagnetoMarvel Comics - Olivier Coipel

Wanda era stata spinta a questo gesto estremo dal suo desiderio di vendetta nei confronti dei Vendicatori, colpevoli a suo giudizio della scomparsa dei suoi due figli, William e Thomas, che la donna aveva creato dal nulla "sottraendo" due anime a Mefisto.

Nella nuova realtà i due bambini erano vivi e al sicuro tra le alte mura della capitale del regno guidato dalla casata di Magneto. Ma questo idillio non era destinato a durare. Il mondo tornò alla normalità tuttavia questa volta i due giovani non vennero cancellati dall'esistenza.

William "Wiccan" Kaplan e Thomas "Speed" Shepherd, due membri degli Young Avengers, erano la loro reincarnazione. Wiccan è in grado di manipolare l'energia magica a suo piacimento e potenzialmente è uno dei personaggi più potenti che Marvel abbia mai creato.

Wiccan mostra a tutti la grandezza del suo potereHDMarvel Comics - Jim Cheung
William Kaplan, alias Wiccan

I poteri di Speed, come ci suggerisce il nome, sembrano ricalcare da vicino le abilità di velocista di suo zio Pietro Maximoff, alias Quicksilver, a cui assomiglia molto anche fisicamente e per modi di fare.

SpMarvel Comics - Jim Cheung
Thomas Shepherd, alias Speed

Ora, non sappiamo quanto di questa intricata storyline riuscirà a essere riadattato sul grande schermo (anche se solo in versione parziale) né se oltre ai due neonati vedremo anche la versione adulta dei due supereroi, ma siamo sicuri che questa particolare casting call ci terrà sulle spine ancora per moltissimo tempo.

Cosa ne pensate? Secondo voi Wiccan e Speed compariranno davvero in Avengers 4? Ci sarà spazio per qualche scena romantica tra Scarlet e Visione già in Avengers: Infinity War?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.