FOX

Black Mirror, i trailer e le sinossi degli episodi della stagione 4

di -

Genitori tecnomaniaci del controllo, Tinder-dipendenti e appassionati di videogiochi saranno i protagonist della prossima stagione di Black Mirror.

63 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Black Mirror, l'inquietante serie sulla società contemporanea e dominata dai media, tornerà con una quarta stagione dopo le sorprendenti prime tre. Netflix ha confermato a fine agosto all’International Television Festival di Edimburgo 6 nuovi episodi della serie.

Questi episodi sono stati girati insieme agli ultimi 6 della terza stagione, che sono stati rilasciati nell'autunno 2016. A breve, quindi, avremo la possibilità di vedere nuove storie della serie visionaria di Charlie Brooker.

La terza stagione ha regalato episodi indimenticabili come Caduta Libera (un mondo regolato dal giudizio degli altri espresso in stelle) o San Junipero (una sorta di struggente aldilà artificiale) e i fan non vedono l'ora di scoprire le sorprese di questa quarta stagione. La co-produttrice della serie creata da Brooker, Annabel Jones, ha rivelato a The Independent dettagli su ognuno degli episodi che ci attendono nella prossima stagione. Le dichiarazioni dalla Jones, riportate da Mirror e su cui Brooker finora non ha rilasciato commenti, fanno presagire grandi cose.

Penso che tutti i nuovi episodi della quarta stagione siano molto diversi tra loro. Ci sono cose che non abbiamo ancora esplorato e generi che non abbiamo affrontato.

Episodio 1: Crocodile

Ambientato in un futuro prossimo in Islanda, l'episodio racconta un mondo in cui i ricordi non sono più privati e possono essere estratti dalle persone. La storia assomiglia molto a un episodio della prima stagione, Ricordi Pericolosi, ma in quel caso si trattava di memorie relative a fatti oggettivi e "registrati", mentre questa volta i ricordi possono essere anche inattendibili.

Andrea Louise Riseborough, vista ne La battaglia dei sessi e Animali Notturni, interpreta il ruolo principale.

Episodio 2: Arkangel

Dietro la macchina da presa per dirigere questo episodio si è posta Jodie Foster: la celebre attrice e regista ha raccontato di essersi ispirata al rapporto con la propria madre per confezionare questo claustrofobico capitolo incentrato sui genitori ossessivi, che esercitano la mania del controllo tramite la tecnologia.

La storia parla di una giovane madre che non sa come prendersi cura della figlia: ha paura di commettere errori e scivola nella tentazione del controllo maniacale. Un episodico smarrimento della bambina porterà la donna a rivolgersi a un centro medico per l'impianto di un sistema di controllo sottopelle, in modo tale da poter localizzare la figlia in qualunque momento.

Il segreto dei genitori perfetti è davvero il controllo? Il trailer promette angoscia, suspense e domande sul lato oscuro del progresso che vorrebbe renderci migliori e più sicuri. Anche Jodie Foster ha riassunto l'episodio mettendo in luce un binomio dai risvolti potenzialmente ansiogeni: genitori e strumenti tecnologici.

Questa madre affronta quella perenne domanda su come ci si prende cura di un bambino in un mondo sempre più tecnologico.

Una scena di Arkangel in Black MirrorHDNetflix
L'atteso episodio Arkangel

Episodio 3: Hang the DJ

L'episodio racconterà il proliferare delle app di appuntamenti in un futuro prossimo. La storia parlerà di un universo alternativo dominato da Tinder e delle conseguenze inquietanti che potrebbero derivarne. Secondo le premesse della Jones, sarà un episodio "pieno di sesso".

I protagonisti saranno Georgina Campbell e Joe Cole, alle prese con le degenerazioni di un universo dominato da Tinder e app simili. La regia è stata assegnata a Tim Van Patten.

Episodio 4: USS Callister

L'episodio si concentrerà sulle nuove forme di gioco. In particolare, al centro dell'attenzione ci sarà un nuovo gioco in CGI (come i nuovi film d'animazione in computer grafica, estremamente realistici) che sicuramente presenterà dei lati oscuri e inquietanti. Stando alle prime immagini, l'idea dovrebbe essere quella di ricostruire un universo simil-Star Trek.

Tra i protagonisti vedremo Jesse Plemons, Cristin Milioto, Jimmi Simpson e Michaela Coel. La regia invece è affidata a Toby Haynes.

Episodio 5: Metalhead

Tutto quello che sappiamo è che l'episodio sarà in bianco e nero, una scelta inedita (finora) per la serie di Brooker. L'episodio è diretto da David Slade, che si è occupato di American Gods, e schiera come attori Maxine Peake, Jake Davies e Clint Dyer. Il trailer di apertura non promette nulla di soft.

Episodio 6: Black Museum

L'ultimo episodio della quarta stagione durerà 90 minuti e presenterà 3 storie intrecciate insieme. Nel cast troveremo Douglas Hodge, Letitia Wright e Babs Olusanmokun diretti da Colm McCarthy.

Da un primo sguardo ai prossimi episodi di Black Mirror, emerge che ognuno di questi affronterà un genere diverso: ad esempio saranno in gioco il thriller, lo sci-fi, il dramma e il genere sentimentale, approfonditi dallo sguardo lucido e mai scontato di Charlie Brooker.

Probabilmente, come gli episodi precedenti, anche i prossimi ci lasceranno un interrogativo su cui vale la pena riflettere: l'universo di Black Mirror è davvero riferito a un futuro irreale e distopico o è una predizione piuttosto realistica su quello che ci accadrà nei prossimi mesi o anni?

Siete pronti a scoprire i prossimi episodi? Non sappiamo ancora quando verranno rilasciati, ma - secondo alcune indiscrezioni - potrebbero arrivare già nel mese di dicembre.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.