FOX

Quando Motorola trolla Samsung che trolla Apple

di -

La "battaglia" tra le aziende tecnologiche si combatte anche sui social network? Samsung sbeffeggia Apple in uno spot, ma poi interviene Motorola, che pubblica un sequel dove riscrive il finale.

Frame dello spot Samsung che sbeffeggia i prodotti Apple

792 condivisioni 43 commenti 5 stelle

Share

Samsung versus Apple versus Motorola: cosa succede? Tutto è iniziato un mese fa, precisamente il 3 novembre 2017, quando Apple ha reso disponibile in tutto il mondo il nuovo (e attesissimo) top di gamma: iPhone X.

In occasione della commercializzazione del "melafonino" dell’azienda di Cupertino, Samsung ha deciso di sbeffeggiare l’eterno competitor con uno spot irriverente in cui vengono messe a confronto le funzioni degli smartphone dei due brand, evidenziando (ovviamente) alcune mancanze dei prodotti Apple.

A distanza di qualche settimana interviene ora Motorola, che ha lanciato un video in cui viene riscritto in chiave ironica il finale dello spot dell’azienda sudcoreana per sponsorizzare un nuovo prodotto: il Motorola Moto Z2 Play. Il filmato, che ha come protagonisti la stessa coppia di amici apparsa nello spot Samsung, cambia radicalmente le carte in tavola.

Primo spot: Samsung versus Apple

Mentre Apple festeggiava il lancio di iPhone X, Samsung pubblicava sul proprio canale YouTube un video dal titolo Growing up (Crescendo). Lo spot è provocatorio e prende in giro non solo l’ultimo top di gamma Apple, ma anche i suoi predecessori, a partire dal primo modello iPhone uscito nel 2007.

Nel video viene sottolineato più volte come la tecnologia implementata da Samsung per i propri smartphone sia sempre stata un passo avanti a quella dell’azienda di Cupertino. Lo spot pubblicitario termina con il protagonista che decide di "archiviare" il suo iPhone per passare al nuovo Galaxy Note 8 e guarda con compassione dal ciglio della strada i coetanei in coda all’Apple Store per acquistare iPhone X.

Secondo spot: Motorola versus Samsung e Apple

Motorola, forse "colpita" dall’irriverenza dell’azienda sudcoreana, lancia a sorpresa un video che altro non è un sequel di "Growing up". Stessa location, stessa ironia e gli stessi protagonisti dello spot Samsung: sono queste le “armi” usate da Motorola, che cerca di trarre vantaggio dalla faida tra le due aziende rivali per sponsorizzare i propri prodotti.

Non a caso il titolo del video è Up-upgrade (Oltre-l’aggiornamento) ed è stato pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook del produttore con il seguente messaggio: "We loved your ad Samsung Mobile Usa, but we think you forgot the ending…"("Abbiamo amato il vostro spot pubblicitario Samsung Mobile Usa, ma pensiamo che vi siete dimenticati il finale…"). Nel video il protagonista stringe tra le mani il Samsung Galaxy Note 8, ma resta a bocca aperta di fronte al Moto Mod che gli mostra l’amica, un accessorio che trasforma il Moto Z2 Play in un proiettore.

Ormai è certo che la battaglia tra le aziende tecnologiche si combatte non solo con il rilascio di nuovi prodotti sempre più competitivi, ma anche sui social network. I due spot, Samsung e Motorola, sono ormai virali sul web e in molti si chiedono se nei prossimi giorni arriverà una contro-risposta di Apple.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.