FOX

Jennifer Lawrence: 'Divento scortese con i fan per autodifesa'

di -

Jennifer Lawrence parla del suo rapporto con i fan. L'attrice si definisce scortese quando li incontra, ma si tratta di un meccanismo di autodifesa.

Jennifer Lawrence parla del suo rapporto con i fan

236 condivisioni 17 commenti 5 stelle

Share

Jennifer Lawrence è amata da tantissimi fan in tutto il mondo, tuttavia il rapporto alcune volte potrebbe sembrare unilaterale. L'attrice ha rivelato di avere dei problemi quando incontra persone che la fermano per una foto o un autografo.

In una speciale intervista di Variety tratta dal segmento "Actors on Actors", in cui attori popolari intervistano altri attori popolari, la Lawrence ha parlato con Adam Sandler del suo rapporto con i fan e le persone che incontrano le celebrità per strada.

L'attrice di The Hunger Games ha detto:

Quando entro in un luogo pubblico divento incredibilmente scortese. Mi trasformo in una grande stronza. Questo è l'unico modo per difendermi.

Un chiaro "no" è riservato a chi le chiede una foto mentre è in giro per fatti suoi. E se le persone insistono, l'attrice sottolinea che è il suo giorno libero e non sta lavorando in quel momento.

La Lawrence ha anche sottolineato come i comici, ad esempio Sandler o la sua amica Amy Schumer, abbiano ancora più difficoltà, perché le persone hanno la convinzione di avere un legame d'amicizia con loro.

Porto sempre il mio cane al parco, a Central Park. Non appena la incontro [Amy Schumer] lì, siamo f*****e.

Adam Sandler ha un approccio un po' diverso, è felice di interagire con i fan:

Li faccio sedere, li nutro, li lascio interagire con i miei figli. La mia vita sta finendo, voglio incontrare quante più persone possibili.

Jennifer Lawrence sfila sul carpet

Il caso delle foto di Jennifer Lawrence nuda trafugate da un hacker

Qualche tempo fa, Jennifer Lawrence aveva anche rivelato nel podcast THR's Awards Chatter che ha ancora difficoltà a superare il leak delle sue foto di nudo del 2014 (un hacker diffuse dall'iCloud dell'attrice delle foto intime). Un qualcosa che tormenta profondamente la Lawrence, che ha descritto i dettagli della vicenda:

È un qualcosa che mi ha fatta sentire incredibilmente violata. Come se avessi fatto una gangbang con il f*****o pianeta. Non c'è una persona al mondo che non sia in grado di vedere queste mie foto intime.

Sicuramente è stata un'esperienza terribile per l'attrice, che ha avuto bisogno di riprendersi e guarire dalle sofferenze causate dalla vicenda. Andare in tribunale non avrebbe aiutato, infatti la Lawrence ha detto:

Molte donne sono state coinvolte in questa vicenda, molte di loro mi hanno contattata per intentare una causa, ma niente di tutto questo mi avrebbe dato pace, niente di tutto questo avrebbe restituito il mio corpo nudo a me e Nic [Nicholas Hoult, ex dell'attrice, n.d.R.], la persona a cui erano indirizzate le foto. Quindi non ero interessata a fare causa a tutti, ero solo interessata a riprendermi.

Voi cosa ne pensate del rapporto di Jennifer con i suoi fan?

Jennifer Lawrence cerca di andare avanti, mentre l'hacker Ryan Collins è stato condannato a 18 mesi di reclusione.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.