FOX

Bohemian Rhapsody: in pausa le riprese del biopic su Freddie Mercury

di -

20th Century Fox annuncia la temporanea interruzione delle riprese di Bohemian Rhapsody. La ragione sembra essere legata a un problema di salute che coinvolge il regista Bryan Singer.

Rami Malek è Freddie Mercury in Bohemian Rhapsody

45 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Sono state temporaneamente interrotte le riprese del film Bohemian Rhapsody, il biopic sul frontman dei Queen Freddie Mercury, interpretato dalla star della serie TV Mr. Robot, Rami Malek.

La ragione sarebbe legata a degli imprecisati problemi di salute che coinvolgono il regista Bryan Singer (X-Men: Apocalisse e I soliti sospetti) e la sua famiglia. Non è chiaro se è il cineasta ad essere malato o uno dei suoi cari.

Questa la dichiarazione di 20th Century Fox:

20th Century Fox ha temporaneamente interrotto la produzione di Bohemian Rhapsody a causa dell'inaspettata indisponibilità di Bryan Singer.

Bryan Singer

In seguito a questa dichiarazione un po' vaga, pervenuta soltanto dopo le voci di una possibile interruzione delle riprese del film, i rappresentati di Singer sono intervenuti con un commento che invita a rispettare la privacy del regista:

Questa questione di salute è personale e riguarda solo Bryan e la sua famiglia. Bryan spera di tornare al lavoro sul film subito dopo le vacanze.

Da quest'ultima dichiarazione si evince dunque che il regista potrebbe rimettersi presto - sempre che sia lui a non stare bene - e che il set del film riprenderà subito dopo la pausa natalizia.

Resta soltanto da capire se questo imprevisto potrebbe ritardare il rilascio di Bohemian Rhapsody, previsto nelle sale statunitensi per il 25 dicembre 2018.

Deadline scrive che, secondo gli addetti ai lavori, lo studio conta di riuscire a restare nei tempi prestabiliti.

Non sappiamo fino a che punto sono arrivate le riprese di Bohemian Rhapsody ma l'ottimismo di 20th Century Fox lascia certo ben sperare.

Rami Malek nel ruolo di Freddie Mercury

Di Bohemian Rhapsody avevamo già visto degli scatti dal set che ritraevano un Rami Malek incredibilmente simile a Freddie Mercury, incluso quello postato su Instagram dallo stesso regista.

Couldn't help myself and had to post this iPhone pic

A post shared by Bryan Singer (@bryanjaysinger) on

Sulla scelta dell'attore, entrato nel cast in seguito all'abbandono di Sacha Baron Cohen, alcuni avevano inizialmente espresso non poco scetticismo a causa della secondo loro "scarsa somiglianza" con Mercury.

Ma questi ultimi si sono dovuti ricredere in seguito alle foto pubblicate. In queste ultime Malek mostrava infatti una grinta assolutamente credibile e delle movenze fedeli al suo personaggio, mettendo dunque a tacere i detrattori.
Certo, resta da vedere come sarà nel film...

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.