FOX

Star Trek: Tarantino al lavoro su un film con J.J. Abrams

di -

Dopo anni di produzioni originali, Quentin Tarantino potrebbe cimentarsi con un franchise già esistente: Star Trek. Il noto regista avrebbe infatti contattato J.J. Abrams per proporgli una sceneggiatura che potrebbe diventare realtà.

Quentin Tarantino e J.J. Abrams

225 condivisioni 15 commenti 5 stelle

Share

Quello che potrebbe essere uno scherzo in realtà, ad oggi, è uno scoop che sembra avere basi molto solide. Come riportato da Deadline, infatti, Quentin Tarantino potrebbe essere il nuovo regista alle prese con un film di Star Trek.
Prima di fare confusione, andiamo con ordine.

Tarantino al momento è al lavoro sul suo prossimo film originale, prodotto da Sony e in uscita nel 2019, e pare che stia già programmando altri progetti, simultanei o futuri. Nei giorni scorsi il regista di alcuni dei cult più importanti della storia del cinema, avrebbe chiamato J.J. Abrams per proporgli una sceneggiatura basata sul franchise di Star Trek. Abrams sembra aver apprezzato molto l'idea, tanto da mettersi in moto per creare un team di sceneggiatori in grado di sviluppare e dare vita al copione vero e proprio.

In questo modo Tarantino potrebbe diventare il regista di tale film che lo vedrebbe, tra l'altro, dirigere per la prima volta un capitolo di un franchise piuttosto che una storia originale.

Tarantino si è già cimentato con produzioni più commerciali, dirigendo degli episodi per le serie TV CSI e E.R., e pochi mesi fa ha rilasciato dichiarazioni interessanti, sempre inerenti a Star Trek.

Sarebbe interessante fare un meeting per discuterne!

Questa la sua risposta a un fan che lo intercettò all'aeroporto di Los Angeles, chiedendo al regista se avesse mai preso in considerazione l'idea di dirigere un film della nota saga sci-fi.

In virtù di tutti questi elementi, come potrebbe essere il film di Star Trek visto dagli occhi di Quentin Tarantino?

Quentin Tarantina, autore e regista di Pulp Fiction, Le Iene, Django Unchained, Kill Bill Vol.1 e Vol.2

Prima di tutto è bene sottolineare che J.J. Abrams ha lasciato il franchise di Star Trek per dedicarsi a Star Wars (di cui ha curato Ep. VII e prossimamente Ep. IX) dopo Star Trek: Into Darkness. L'allontanamento di Abrams ha portato un crollo degli incassi al box office di Star Trek, tanto che il terzo capitolo, Beyond, ha incassato solo 158 milioni di dollari.

L'andamento poco positivo degli incassi ha congelato il progetto sul quarto film, che avrebbe visto il capitano Kirk interpretato da Chris Pine tornare indietro nel tempo per incontrare il suo defunto padre, interpretato da Chris Hemsworth, il Thor del Marvel Cinematic Universe.

L'ingresso in campo di Tarantino potrebbe ribaltare tutto, riportando J.J. Abrams a produrre una pellicola su Star Trek aiutato da una sceneggiatura sicuramente fuori dagli schemi e con un approccio d'autore come quello garantito dal regista di Pulp Fiction. Questo vorrebbe dire molto anche per lo stesso Quentin, chiamato a mettersi in gioco in un ambiente che è sempre stato lontano dalla sua idea di cinema.

L'ipotesi è affascinante: vedremo se il rumor troverà conferma.

Per essere sempre aggiornati sulle notizie inerenti al mondo del cinema vi suggeriamo di visitare quotidianamente le pagine di MondoFox!

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.