FOX

Nintendo Switch, i 10 migliori giochi da avere sull'ibrida Nintendo

di -

Nella ricca ''libreria'' di Nintendo Switch esistono alcune perle inarrivabili, videogiochi imperdibili di generi e toni diversi. Su MondoFox vi diciamo quali sono.

Gli eroi di alcuni videogiochi in esclusiva per Nintendo Switch

14 condivisioni 1 commento 5 stelle

Share

9 mesi di vita, 8 milioni di pezzi venduti in tutto il mondo e un primo posto meritatissimo nella classifica dei migliori gadget hi-tech del 2017 redatta dal TIME

Sono questi i numeri di Nintendo Switch, l'ultima console della compagnia di Super Mario che ha fatto velocemente dimenticare il mezzo flop di Wii U. Il successo dell'ibrida giapponese è, al momento, inarrestabile.

Merito della sua peculiare filosofia, che sposa tanto il gaming da salotto quanto quello portatile. Ma anche e soprattutto di una libreria di videogame che in pochi mesi è riuscita già a proporre ottimi titoli, esperienze interessanti e veri e propri capolavori. 

Ecco allora che noi di MondoFox abbiamo deciso di racchiudere in un unico speciale i migliori giochi disponibili su Nintendo Switch, così da mettere nero su bianco alcuni consigli ''geek'' per chi già possiede l'ultimo gioiellino della ''grande N'' o per chi, in vista dele festività natalizie, vorrebbe regalarsi un oggetto assai speciale. O ancora per chi sta valutando l'acquisto, indeciso se giurare fedeltà ai colorati Joy-Con o alle console di ultima generazione di casa Sony e Microsoft.

In ogni caso, vi consigliamo di reggervi forte al pad: il viaggio tra le bellezze della ''Nintendo Difference'' sta per iniziare!

10 - Rocket League

Abbiamo già incontrato il particolare sportivo che unisce motori e calcio su PlayStation 4, Xbox One e PC, ma da alcuni giorni Rocket League è disponibile anche su Nintendo Switch, ritagliandosi fin da subito un posto in questa difficile Top 10.

Le regole sono semplici, ma il gioco realizzato dai ragazzi di Psyonix Studios pensato per divertentissime sfide in multiplayer online vi darà realmente del filo da torcere. Siamo chiamati a controllare un'auto completamente personalizzabile, detta Battle-Car, in un campo rettangolare con due porte ai lati più piccoli. Sono presenti due squadre (Arancione e Blu) da 1 a 4 giocatori e il fine ultimo della partita è di mandare il maggior numero di palle nella porta avversaria. 

Credeteci, il potenziale - assolutamente espresso! - di Rocket League è devastante, capace di incollarvi allo schermo per ore e la cui sfida premia in maniera radicale l'abilità dei singoli e l'organizzazione di squadra. 

9 - Fire Emblem Warriors

Il genere ''musou'' non è mai riuscito ad attecchire in Italia come ha fatto, da anni, in Giappone. 

Eppure impersonare un eroe sul campo di battaglia chiamato a decimare eserciti composti da migliaia di unità può rivelarsi una sfida piuttosto golosa per quanti apprezzano azione, magie e combattimenti all'arma bianca.

Se il tutto è poi arricchito da un universo ludico già consolidato e amatissimo dalla community di gamer come quello di Fire Emblem, capirete allora che l'ultima fatica di Koei Tecmo e Nintendo non dovrebbe assolutamente mancare nella collezione di ogni possessore di Switch. Fire Emblem Warriors non è comunque il classico musou che tende a stancare già dalle prime ore: dalla sua, vanta una gradevolissima componente strategia e ruolistica.

8 - Axiom Verge

Se state cercando un videogioco che possa offrirvi una sfida impegnativa ma mai frustrante, allora Axiom Verge è il nome su cui dovete puntare. 

Il titolo firmato Thomas Happ Games impara dai ''metroidvania'' più blasonati, catapultandoci nella lotta tra il giovane scienziato Trace e la sua nemesi, Athetos. A nostra disposizione ci saranno centinaia di armi, decine di livelli e oggetti speciali, utilissimi per fronteggiare orde di nemici sempre più coriacei. 

Forse la storia di Axiom Verge non sarà delle più originali, ma la cura posta dal team di sviluppo nel gameplay ne fa un vero piacere da giocare, soprattutto in modalità portatile su Switch.

7 - Mario Kart 8 Deluxe 

Era già uno dei ''campioni'' di Nintendo Wii U, ed ora è disponibile in versione Deluxe anche su Switch.

Mario Kart 8 corre in grandissima forma sulla console ibrida, portandoci in pista al fianco dei personaggi Nintendo più amati dai fan, come Mario, Luigi, Yoshi o Link di The Legend of Zelda. 48 i circuiti presenti, su cui sgasare sia in singolo che in compagnia di amici - in locale e online -, comprese le piste aggiornate dei titoli precedenti, tra cui Mario Kart 64, Mario Kart DS e Mario Kart Wii. 

Senza dimenticare la Modalità Battaglia, tra palloncini da far scoppiare e soli da rubare.

Volevate un gioco per coinvolgere tutta la famiglia a Natale? L'avete appena trovato!

6 - Mario + Rabbids: Kingdom Battle

Orgoglio tutto italiano nato nelle fucine milanesi di UbisoftMario + Rabbids: Kingdom Battle unisce la strategia di titoli come XCOM a tutta la follia dei Rabbids e la ''pucciosità'' del Regno dei Funghi. 

Il risultato è un'esperienza in grado di offrire una struttura divertente, carica di trovate di gameplay innovative e interessanti, e una profondità e varietà di stili davvero invidiabili. In sostanza, un gioco Nintendo non realizzato da Nintendo, ma confezionato con la stessa cura che il colosso di Kyoto sa infondere nelle sue magiche produzioni. 

5 - Splatoon 2

La sfortunata era Wii U ha regalato ai fan Nintendo uno dei franchise più innovativi, divertenti e ragionati di sempre: Splatoon.

Il seguito diretto, disponibile solo su Switch, eredita la stessa formula vincente valorizzandone ogni pregio e limandone i - pochi - difetti. A suon di colori, strategia e pennellate, Splatoon 2 riesce a rivaleggiare con i più celebri sparatutto in terza persona presenti sul mercato. E l'azione a schermo è accompagnata da una delle colonne sonore più ''catchy'' degli ultimi anni. 

4 - ARMS 

Non fate l'errore di sottovalutare ARMS. Sotto la sua patina da cartone animato, fatta di personaggi gommosi e strampalati e di colori vivaci e animazioni esilaranti, si nasconde infatti un picchiaduro serio, furioso, tecnico e mai banale, una produzione di razza che sposa in pieno la filosofia Nintendo.

ARMS è comunque adatto anche a chi non apprezza Street Fighter o il rivale Tekken, proponendosi come un mix piuttosto inebriante tra beat 'em up, party game e sparatutto. Valore aggiunto è poi la sua evidente natura di ''esperimento'', soprattutto nel sistema di controllo, tanto da poter rinfrescare un genere forse troppo ancorato al suo glorioso passato. 

3 - Xenoblade Chronicles 2

Un mondo vivo e pulsate, un sistema di combattimento articolato e soddisfacente e una narrazione che sposa tutti i canoni dei giochi di ruolo giapponesi più amati. Questo - e forse qualcosina di più - è Xenoblade Chronicles 2.

Il jRPG di Monolith si è rivelato un progetto mastodontico, magico e magnetico, in cui il piacere per la scoperta vi accompagnerà ad ogni passo, missione o subquest. Il viaggio su Nintendo Switch al fianco di Pyra alla ricerca dell'Elysium, l'ultimo paradiso dell'umanità, risveglierà anche nei gamer più smaliziati una curiosità selvaggia e al tempo stesso sofisticata.  

2 - The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Di The Legend of Zelda: Breath of the Wild si è detto e letto di tutto. Soprattutto che incarna uno dei più grandi capolavori dell'attuale generazione di gaming

L'ultima avventura di Link è sì immensa e indimenticabile, ma anche e soprattutto coraggiosa e rivoluzionaria, in grado di maneggiare con cura la tradizione di una saga trentennale e di cambiarla per incontrare il gusto del pubblico più moderno. Il mondo di Hyrule creato dagli artisti Nintendo è interamente esplorabile e plasmabile secondo le scelte del giocatore, disegnato da una direzione artistica che non può che rapire gli occhi di chiunque. 

Link e la sua Zelda vivono una storia che abbiamo già visto in passato, ma lo fanno in un modo del tutto fresco e innovativo. Una storia che non dovreste perdervi per alcuna ragione al mondo.

1 - Super Mario Odyssey 

Super Mario Odyssey non è solo un capolavoro, ma è anche uno dei videogame più belli di sempre

Sarà la sua semplicità o la continua esplorazione, saranno i ritmi frenetici e le fasi platform 2D. O ancora quelle trovate di gameplay che difficilmente è possibile riscontrare nei titoli della concorrenza. Sarà pure il carisma di un'icona ormai immortale. Sta di fatto che l'ultima incarnazione dell'ex idraulico baffuto diverte in modo essenziale ed elegante, confermando quanto il buon Mario sia a conti fatti... inimitabile!

È vero, in questa classifica mancano perle del calibro di Rayman Legends, DOOMPokkén Tournament DX, ma il menù offerto da Nintendo con il suo Switch è talmente ricco e appetitoso da non potersi accontentare di sole 10 posizioni. E il futuro è ancora più roseo, se è vero che gli appassionati attendono al varco Metroid Prime 4 e il nuovo gioco di ruolo dedicato agli inossidabili Pokémon.

Cosa ne dite, l'unica ''N'' del videoludo è davvero tornata ad essere grande? 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.