NSFW: in Assassin's Creed Origins c'è una scena di sesso nascosta!

di -

L'amore ai tempi dell'Antico Egitto.

Bayek bacia sua moglie Anya

98 condivisioni 0 commenti

Condividi

Che gli sviluppatori di videogiochi amino gli easter egg è cosa ormai nota. 

Sono tantissime le ''Uova di Pasqua'' presenti un po' in tutte le produzioni videoludiche, omaggi ad altri titoli, ad opere letterarie o film, senza dimenticare serie televisive o leggende metropolitane. 

Un panorama affollato e assai interessante - che probabilmente meriterebbe un articolo dedicato -, che oggi va ad aggiungere al suo ''curriculum'' un evento assai curioso, scoperto dagli appassionati tra le sabbie di Assassin's Creed Origins.

L'ultimo capitolo della saga, disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC, nasconde infatti un easter egg particolarmente piccante, uno di quelli ''NSFW'', ovvero non adatti per essere visionati sul posto di lavoro. Questo perché si tratta di una scena di sesso esplicita, aggiunta probabilmente dal team di sviluppo senza l'approvazione del publisher francese Ubisoft. 

Potete vederla anche voi, solo se maggiorenni, al seguente indirizzo.

Si tratta comunque di un amplesso omosessuale, pratica assolutamente in linea con la società dell'epoca e pizzicata guardando da una finestra nel villaggio di Herakleion. Per scovarla, non dovete fare altro che dirigervi con fare voyeuristico nella regione di Herakleion Nome, nella zona nord-est della mappa di gioco e proseguire oltre il bordello sull'isola più a est. Qui vi accorgerete facilmente di decisi gemiti di piacere, che lasciano intuire cosa stia accadendo oltre le mura. 

Alcuni gamer giurano che la scena bollente tenda a cambiare spesso: sono tante le segnalazioni sul forum Reddit di situazioni diverse, da quelle eterosessuali a saffiche, fino addirittura ad orge all'ombra delle piramidi con azioni spinte da parte di uomini e donne. 

Assassin's Creed Origins per PC, PlayStation 4 e Xbox One

L'avventura di Bayek si dimostra quindi caldissima non soltanto per le sue ambientazioni o per le evoluzioni nel gameplay, ma anche per risvolti strettamente... ludici!

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.