Norman Reedus è il protagonista del nuovo trailer di Death Stranding

di -

I Game Awards 2017 regalano agli appassionati di videogiochi un nuovo, disturbante trailer per Death Stranding. Norman Reedus di The Walking Dead è al centro dell'azione.

42 condivisioni 12 commenti 5 stelle

Share

Ne eravamo sicuri. O per lo meno ci speravamo ardentemente.

Sta di fatto che, come tutti gli indizi lasciavano presagire, Death Stranding è stato protagonista dell'ultima edizione dei Game Awards, attesissima kermesse videoludica andata in onda nel corso della notte scorsa dal cuore di Los Angeles, tra le luci e i colori del Microsoft Theatre. 

Il prossimo videogame realizzato da Hideo Kojima, già ''papà'' della saga stealth di Metal Gear, in uscita in una data ancora da stabilire solo su PlayStation 4, ha quindi stupito, emozionato e forse anche ''disturbato'' il pubblico in sala e quello da casa collegato in streaming con un nuovo trailer.

Il nuovo trailer di Death Stranding dai Game Awards 2017HDKojima Productions
Il nuovo trailer di Death Stranding ''grazia'' i Game Awards 2017

Trailer davvero lungo - si parla di circa 8 minuti di sequenze criptiche e misteriose - e che vede al centro dell'azione Norman Reedus, attore classe 1969 noto al grande pubblico per il ruolo del balestriere Daryl Dixon nella serie televisiva The Walking Dead - vicinissa al mid-season finale dell'ottava stagione. Nella clip, purtroppo sprovvista di sessioni di gameplay, possiamo scoprire qualcosa di più proprio sul suo personaggio nell'opera ''kojimiana'', così come sul bambino apparso nel filmato d'esordio del progetto. 

Death Stranding rimane insomma avvolto nel mistero anche dopo i Game Awards 2017. Ha però il merito di averci regalato attimi intensi come solo il geniale game designer giapponese sa fare. Cosa ne pensate del nuovo trailer?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.