FoxComedy

Yondu diventa Mary Poppins: il trailer con Michael Rooker al posto di Julie Andrews

di -

L'attore di Guardiani della Galassia Vol. 2 recita la parte di Julie Andrews nel trailer di Mary Poppins.

236 condivisioni 0 commenti 0 stelle

Share

Alzi la mano chi non ha riso nel sentir pronunciare a Michael Rooker la seguente battuta nel finale di Guardiani della Galassia Vol. 2: "Sono Mary Poppins, gente!". Uno dei momenti più divertenti del sequel diretto da James Gunn con protagonista il personaggio più riuscito del film: Yondu, il leader dei Ravagers.

In effetti, vederlo sospeso nell'aria appigliato alla micidiale freccia Yaka fa tornare in mente la Julie Andrews della pellicola diretta da Robert Stevenson nel '64. E Rooker in versione Mary Poppins è quanto mostra il trailer confezionato dal team creativo di How It Should Have Ended. 

Il filmato mash-up è solo l'ultima trovata dedicata all'antieroe Marvel e alla celebre tata: i meme sui social si sprecano ed è in atto una petizione dei fan per far apparire Michael Rooker in un cameo in Mary Poppins Returns, sequel che vedrà Emily Blunt ereditare l'iconico ruolo della Andrews.  

Michael Rooker è Yondu Poppins

Il video di due minuti e mezzo unisce in modo sorprendente l'aria da canaglia dello Yondu di Guardiani della Galassia Vol. 2 al classico Disney anni '60, mostrando il Ravager nell'insolita veste di governante di casa Banks.

La battuta di Rooker che ha suscitato l'ilarità dei fan di Star-Lord & Co. - nell'originale è "I'm Mary Poppins, y'all"  - è diventata già cult. Come l'attore di Cliffhanger - L'ultima sfida ha avuto modo di spiegare durante il Salt Lake Comic-Con dello scorso settembre, la frase non è stata improvvisata sul set. Era stata inserita da James Gunn nello script di Guardiani della Galassia Vol. 2, ma il tono di Rooker/Yondu (che subito dopo, nel film, chiede a Peter Quill se "Mary Poppins sia un personaggio figo") l'ha resa in breve tempo così popolare.

Il ritorno di Mary Poppins (quella vera)

E mentre il trailer di 'Yondu Poppins' impazza, la tata più celebre del cinema si appresta a fare ritorno (sul serio) al cinema: diretto da Rob Marshall, Mary Poppins Returns arriverà nelle sale USA il 25 dicembre 2018. Il film sarà ambientato 20 anni dopo le vicende dell'originale con Julie Andrews e Dick Van Dyke, il quale sarà presente in un cameo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.