FoxComedy

Yondu diventa Mary Poppins: il trailer con Michael Rooker al posto di Julie Andrews

di -

L'attore di Guardiani della Galassia Vol. 2 recita la parte di Julie Andrews nel trailer di Mary Poppins.

236 condivisioni 0 commenti

Condividi

Alzi la mano chi non ha riso nel sentir pronunciare a Michael Rooker la seguente battuta nel finale di Guardiani della Galassia Vol. 2: "Sono Mary Poppins, gente!". Uno dei momenti più divertenti del sequel diretto da James Gunn con protagonista il personaggio più riuscito del film: Yondu, il leader dei Ravagers.

In effetti, vederlo sospeso nell'aria appigliato alla micidiale freccia Yaka fa tornare in mente la Julie Andrews della pellicola diretta da Robert Stevenson nel '64. E Rooker in versione Mary Poppins è quanto mostra il trailer confezionato dal team creativo di How It Should Have Ended. 

Il filmato mash-up è solo l'ultima trovata dedicata all'antieroe Marvel e alla celebre tata: i meme sui social si sprecano ed è in atto una petizione dei fan per far apparire Michael Rooker in un cameo in Mary Poppins Returns, sequel che vedrà Emily Blunt ereditare l'iconico ruolo della Andrews.  

Michael Rooker è Yondu Poppins

Il video di due minuti e mezzo unisce in modo sorprendente l'aria da canaglia dello Yondu di Guardiani della Galassia Vol. 2 al classico Disney anni '60, mostrando il Ravager nell'insolita veste di governante di casa Banks.

La battuta di Rooker che ha suscitato l'ilarità dei fan di Star-Lord & Co. - nell'originale è "I'm Mary Poppins, y'all"  - è diventata già cult. Come l'attore di Cliffhanger - L'ultima sfida ha avuto modo di spiegare durante il Salt Lake Comic-Con dello scorso settembre, la frase non è stata improvvisata sul set. Era stata inserita da James Gunn nello script di Guardiani della Galassia Vol. 2, ma il tono di Rooker/Yondu (che subito dopo, nel film, chiede a Peter Quill se "Mary Poppins sia un personaggio figo") l'ha resa in breve tempo così popolare.

Il ritorno di Mary Poppins (quella vera)

E mentre il trailer di 'Yondu Poppins' impazza, la tata più celebre del cinema si appresta a fare ritorno (sul serio) al cinema: diretto da Rob Marshall, Mary Poppins Returns arriverà nelle sale USA il 25 dicembre 2018. Il film sarà ambientato 20 anni dopo le vicende dell'originale con Julie Andrews e Dick Van Dyke, il quale sarà presente in un cameo.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.