FOX

Le riprese di Suicide Squad 2 slittano a ottobre 2018

di -

Le riprese di Suicide Squad erano state fissate per la primavera 2018 ma sono slittate nei mesi autunnali per lasciare spazio a un altro impegno di Will Smith.

Harley Quinn e Joker in Suicide Squad

101 condivisioni 0 commenti

Condividi

La notizia, arrivata da My Entertainment Word qualche tempo fa, aveva esaltato i fan di Suicide Squad: le riprese del sequel erano state fissate per la primavera 2018, più dettagliatamente per il mese di marzo.

La genesi rallentata del secondo capitolo sembrava aver trovato un'improvvisa e decisa accelerazione: Warner Bros. sembrava aver scelto una corsia preferenziale per il cinecomic corale, in mezzo a tutti i progetti che sono attualmente in gestazione.

Invece poco fa da Omega Underground sono arrivate altre notizie: la produzione del sequel è stata spostata di 6 mesi, a ottobre 2018.

Suicide Squad 2: il motivo del ritardo

Una scena di Suicide SquadHDWarner Bros.
Deadshot è il motivo del ritardo delle riprese

Warner Bros. non ha pensato di far slittare il progetto per fare posto ad altri lavori o perché non è soddisfatto della fase di pre-produzione, ma per lasciare il tempo a Will Smith di dedicarsi ai propri impegni. L'attore è coinvolto nel film Gemini Man, diretto da Ang Lee. L'action sci-fi racconterà la storia di un assassino che si trova intrappolato in una battaglia contro il clone di sé stesso. Le riprese della pellicola dovrebbero concludersi per la fine di luglio 2018.

In questo modo, dopo questo impegno, Smith sarà completamente libero di dedicarsi a Suicide Squad e al suo personaggio Deadshot.

Oltre a Suicide Squad 2, Warner Bros. ha altri progetti in cantiere: Shazam!, in uscita nel 2019, e il sequel di Wonder Woman a cui sta lavorando la regista del primo fortunato capitolo, Patty Jenkins.

Cosa sappiamo finora del sequel di Suicide Squad

Una scena di Suicide Squad con Harley QuinnHDWarner Bros.
Harley Quinn tornerà nel sequel

Oltre ai già citati Harley Quinn (interpretata da Margot Robbie), Joker (Jared Leto) e Deadshot, i rumor su Suicide Squad 2 parlano della presenza di Dwayne Johnson, "The Rock", nei panni di Black Adam, il nemico di Shazam nell'universo DC.

Il sequel di Suicide Squad dovrebbe arrivare nelle sale americane nel 2019.

Il sequel di Suicide Squad sarà diretto da Gavin O'Connor (The Americans, Warrior) mentre David Ayer, regista del primo capitolo, si occuperà dello spin-off in gestazione (ma di cui non abbiamo notizie precise sulla tempistica di lavorazione) Gotham City Sirens. Un altro progetto nel limbo è quello dedicato all'amor fou tra Harley Quinn e il Joker, ma per ora non abbiamo notizie precise sui modi e tempi di produzione. Margot Robbie ha parlato di un ritorno nei panni del suo iconico personaggio nel 2018: presumibilmente l'attrice parlava proprio di Suicide Squad 2. Contestualmente, la star ha confermato anche un ritorno di Harley Quinn sul grande schermo, ma in una storia senza il Joker.

Cosa ne pensate? Avete voglia di scoprire il seguito di Suicide Squad?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.