FoxCrime  

Tutto su Edgar Ramirez, Gianni Versace in American Crime Story

di -

Edgar Ramirez debutterà presto nei panni di Gianni Versace in American Crime Story: scopriamo meglio la carriera e il profilo privato dell'attore venezuelano.

Edgar Ramirez

48 condivisioni 0 commenti

Condividi

Edgar Ramirez è un uomo normalissimo, parola di Edgar Ramirez. In una intervista al New York Post, l’attore venezuelano ha dipinto se stesso come un uomo della porta accanto, che nel pochissimo tempo libero a disposizione tenta semplicemente di recuperare un po’ di sonno. L’attore ha dichiarato con umiltà:

Quello che facciamo è straordinario, ma non ti rende una persona straordinaria.

Eppure qualcosa di straordinario c’è nella sua biografia. Figlio di un militare e di un avvocato, Edgar ha girato il mondo e ha imparato a parlare fluentemente cinque lingue, tra cui l’italiano. È cresciuto sognando la carriera diplomatica internazionale e si è laureato in giornalismo all’Università di Caracas.

La politica è stata una sua grande passione. Prima di essere folgorato dal cinema, Edgar ha fatto parte di un’organizzazione non governativa per la diffusione dei valori della democrazia tra i giovani venezuelani. Ancora oggi, sogna per il suo paese uno scenario ben diverso, in cui i cittadini abbiano la garanzia di poter soddisfare tutti i propri bisogni primari. In realtà, il legame con la sua patria è anche una questione di riconoscenza, perché è stato proprio il Venezuela a permettergli di realizzare il suo sogno di diventare attore. A 26 anni gli viene offerto un ruolo nella telenovela Cosita Rica ed è subito un grande successo.

La prima occasione importante, però, è targata Hollywood. È il 2005 e Edgar lavora con due star hollywoodiane del calibro di Keira Knightley e Mickey Rourke nel film Domino. Il ruolo di Choco gli apre le porte del cinema americano e Edgar colleziona un ruolo dopo l’altro. Partecipa ai film The Bourne Ultimatum, Che - L’argentino, Point Break e La ragazza del treno e alla serie TV Carlos, in cui interpreta il ruolo del terrorista mercenario Illich Ramirez Sanchez, meglio conosciuto come Comandante Carlos. Proprio quest’ultimo ruolo gli varrà la vittoria del Premio César 2011 come migliore promessa maschile.

Edgar Ramirez nella serie TV Carlos

Edgar si avvicina ai ruoli ispirati a personaggi realmente esistiti con una scrupolosità da giornalista. Ne analizza la vita e cerca sempre di mettersi in contatto con le persone che hanno conosciuto il suo personaggio. Secondo lui, la verità sulle persone è una sorta di sfera dotata di una faccia nascosta:

Io cerco sempre di trovare le persone vicine al mio personaggio, come amanti, familiari e colleghi perché noi siamo quello che pensiamo di essere, ma siamo anche il frutto della percezione che gli altri hanno di noi.

Edgar ha iniziato a adottare questo metodo di analisi dei personaggi quando ha interpretato il ruolo del pugile panamense Roberto Duran nel film Hand of Stone. Duran è una vera e propria leggenda a Panama e Edgar si è allenato molto duramente perdendo diversi chili. Per calarsi anima e corpo nel ruolo di Gianni Versace, invece, ha dovuto mettere su qualche chilo in più rispetto al suo peso forma.

Le sue ricerche sul designer italiano gli hanno fatto scoprire un uomo pacato e tranquillo. Lui stesso ha raccontato che il Versace incontrato mentre cercava di ricostruirne la sfera intima era un uomo dedito al lavoro e ligio a uno stile di vita senza troppi eccessi.

Edgar Ramirez alias Gianni Versace

Intelligente, bello, impegnato sul fronte sociale, bravo, scrupoloso, ma Edgar Ramirez avrà un difetto? Ebbene sì, soffre di “micropapolemania”. Pare che non si possa lasciare neppure un foglio di carta nelle immediata vicinanze dell’attore, perché tende a farlo in mille pezzi e senza neppure trasformarlo in uno splendido origami.

Allora siete curiosi di vederlo nei panni dello stilista italiano in American Crime Story: The Assassination of Gianni Versace? Appuntamento il 19 gennaio 2018 in esclusiva su FoxCrime

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.