FOX

Stranger Things The VR Experience arriva a sorpresa su PlayStation VR

di -

Da oggi è possibile scaricare gratuitamente Stranger Things The VR Experience, esperienza in realtà virtuale dedicata alla serie TV dei Duffer Brothers.

Gaten Matarazzo prova un casco VR

28 condivisioni 43 commenti

Condividi

Stranger Things è una produzione da piccolo schermo che non si vergogna di nascondere il suo amore per i videogiochi.

Non sono solo i giovani protagonisti della serie TV a masticare il ''nerdese'', tra una partita a Dig Dug e una laserata su Dragon's Lair, ma sono gli stessi Duffer Brothers ad essere diventati pionieri della cultura geek in televisione, confezionando due cicli di episodi che omaggiano spassionatamente quell'universo in pixel oggi evolutosi in prodotti da milioni di poligoni - e dollari.

Non stupisce allora che Stranger Things sia già diventato un videogioco, disponibile su dispositivi mobile Android e iOS dal debutto della seconda stagione su Netflix. Così come non stupisce la sua seconda incarnazione ludica, che sposa il fenomeno della realtà virtuale, piuttosto in voga tanto su PC quanto su console di ultima generazione e smartphone.

Nella giornata di oggi, 12 dicembre, Stranger Things The VR Experience approda quindi su PlayStation VR, il visore di casa Sony compatibile esclusivamente con PlayStation 4

Il gioco è disponibile per il download gratuito da PlayStation Store per tutti i possessori del caschetto in virtual reality dell'azienda giapponese.

Nel breve filmato di presentazione - che trovate poco più in alto - ci viene mostrato il muro di casa Byers dove durante la prima stagione Joyce - interpretata da Winona Ryder - appese le lucine di Natale per comunicare col figlio scomparso, Will. Lucine con cui è ovviamente possibile interagire, in un titolo che, seppur brevemente, è capace di calarci nelle atmosfere di Stranger Things con un livello di realismo difficilmente replicabile da altre esperienze.

Stranger Things The VR Experience pesa 3.05 GB, il gioco è tradotto in varie lingue tra cui inglese, tedesco, francese, spagnolo e italiano. Lo scaricherete in attesa della terza stagione?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.