FOX

[Spoiler!]

Mr. Robot rinnovata per la stagione 4

di -

Sam Esmail, creatore di Mr. Robot, ha annunciato che verrà realizzata una quarta stagione della serie TV che vede Rami Malek nei panni di uno schizofrenico e geniale informatico.

Rami Malek nei panni di Elliot Alderson in Mr. Robot Papelpop

188 condivisioni 1 commento

Condividi

Grazie ad una foto pubblicata su Instagram, lo sceneggiatore Sam Esmail, creatore di Mr. Robot, ha annunciato ufficialmente che verrà realizzata una quarta stagione della serie TV che vede come protagonista Rami Malek.

L'immagine immortala Esmail insieme ai suoi colleghi intenti a discutere nella stanza degli sceneggiatori, come recita anche la didascalia:

State calmi. La stanza degli sceneggiatori della stagione 4 di Mr. Robot è ufficialmente aperta.

Calm down everyone. #MrRobot season_4.0 writers' room is officially open for business.

A post shared by Sam Esmail (@samesmail) on

Tra l'altro, lunedì scorso, una delle stelle di Mr. Robot, Christian Slater, ha ricevuto la terza nomination consecutiva al Golden Globe per la migliore interpretazione come attore non protagonista in una serie, miniserie o film TV.

L'attore Christian Slater candidato al Golden Globe per Mr. Robot

Mr. Robot è una serie TV trasmessa per la prima volta negli Stati Uniti nel 2015 che vede come protagonista un giovane informatico, Elliot Alderson, sociofobico e schizofrenico (interpretato da un brillante Rami Malek) lavorare come esperto di sicurezza informatica per la compagnia Allsafe. I suoi problemi mentali gli causano allucinazioni, paranoie e una notevole incapacità di relazionarsi con le persone, che finisce con il trattare come veri e propri computer da hackerare al fine di estorcerne informazioni. Il suo talento viene però notato da Mr. Robot, anarchico e misterioso, che vuole introdurlo in un gruppo di hackher noti come fsociety.

Lo scopo è quello di liberare l'umanità dai debiti ed eliminare i corruttori dal mondo. Il modo per convincere Elliot ad unirsi alla causa esiste: Mr. Robot, infatti, vuole provocare il fallimento della multinazionale E-Corp (cliente principale di Allsafe), presumibilmente colpevole del disastro ambientale che ha causato la morte del padre di Elliot e di tante altre persone...

Attenzione! Possibili spoiler!

La terza stagione di Mr. Robot (ancora inedita in Italia) vede Elliot (che sopravvive al colpo di pistola di Tyrell) mantenere una maggiore distanza tra sé e la voce di suo padre, Mr. Robot (Christian Slater), nella sua testa. Pur continuando a distruggere il nefasto conglomerato di E-Corp con l'aiuto del gruppo di hacker della Cina, gli eventi per Elliot e i suoi colleghi hacker vanno decisamente male quando tentano un atto terroristico sul conglomerato. Tra gli ingressi più significativi della stagione 3 di Mr. Robot, inoltre, va segnalato quello di Bobby Cannavale, nelle vesti di un venditore di auto usate, ma che nasconde in realtà ben altro dietro la sua identità...

Mr. Robot, che nel 2016 ha vinto il Golden Globe come miglior serie drammatica, vede come attori principali il già citato Rami Malek, già vincitore di un Emmy come protagonista della serie TV e scelto per interpretare Freddie Mercury nel biopic Bohemian Rhapsody,  e Christian Slater, vincitore di un Golden Globe come attore non protagonista, nello stesso anno.

La terza stagione di Mr. Robot dovrebbe essere trasmessa in Italia a inizio 2018, mentre per la quarta non ci resta che attendere informazioni ufficiali in merito a quella che sarà la trama ed eventuali nuovi ingressi nel cast.

Via: Deadline

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.