Dragon Ball FighterZ, Black Goku scende in campo in un nuovo trailer

di -

In uscita a gennaio su PC e console, Dragon Ball FighterZ torna a combattere in un nuovo, spettacolare trailer. Il protagonista è Black Goku, personaggio apparso nella serie Super.

Black Goku in Dragon Ball Super

0 condivisioni 0 commenti

Condividi

Bandai Namco torna a stuzzicare i palati di tutti i fan del ''figlio prediletto'' di Akira Toriyama. O almeno di tutti quelli che non disdegnano lanciarsi in furiose battaglie impugnando anche un controller.

Il publisher giapponese ha infatti rilasciato un nuovo trailer per il suo Dragon Ball FighterZ, picchiaduro dei Saiyan in uscita il 26 gennaio 2018 su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il filmato, visibile cliccando sul tasto Play poco più in basso, porta nelle arene del videogame sviluppato da Arc System Works il potentissimo Black Goku, accompagnato da Beerus e Hit.

La versione oscura di Goku potrà utilizzare l'attacco "Work of the Gods''. Beerus avrà a disposizione gli attacchi "God of Destruction's Judgment" e "Sphere of Destruction", mentre Hit potrà stordire e disorientare gli avversari con la supermossa "I Continue to Grow". Non solo, Black Goku potrà contare sull'assistenza in battaglia di un personaggio d'eccezione, Zamasu, che si occuperà di tenere fermo l'avversario mentre lancia una Onda Energetica. La Lama del Ki e la falce saranno invece utilissime per gli attacchi a distanza. 

Beerus è il Dio della Distruzione del settimo universo, ed il suo attacco Sfera della Distruzione è i grado di esplodere al contatto con il nemico causando un grande quantitativo di danni. Hit può invece fermare il tempo e colpire il nemico ripetutamente, oltre a poter sfruttare un'abilità che gli consente di contrattaccare in maniera automatica l'avversario mentre si difende.

Dragon Ball FighterZ in uscita il 26 gennaio 2018

E voi, siete pronti a combattere?

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.