FOX

Back in Time: un formidabile viaggio alla scoperta di Ritorno al Futuro

di -

Vi va di tornare ancora una volta indietro nel tempo? Back in Time, il documentario dedicato all'iconica saga di Ritorno al Futuro è arrivato in Home Video anche in Italia. Questa è la recensione del cofanetto Blu-ray.

Marty, Doc e il cofanetto Blu-ray di Back in Time

29 condivisioni 0 commenti

Condividi

"Grande Giove!", direbbe il Dottor Emmett Brown. Perché, per la saga di Ritorno al Futuro, il passo dall'essere un piccolo film a lungo sognato allo status di cult è stato davvero breve. Anzi, si può dire istantaneo: e forse anche questo è merito della magia della DeLorean.

La parola chiave è "passione": quella dei fan e degli addetti ai lavori che, a oltre 30 anni dall'uscita del primo film, ancora non accenna a spegnersi. Anzi, cresce e contagia nuovi spettatori.

È questa la storia che ci racconta Back in Time, pluripremiato documentario su Ritorno al Futuro finalmente disponibile anche in Italia in Home Video, in DVD e Blu-ray.

"La straordinaria storia di un mito senza tempo"

Da quando il giovane Marty McFly si è trovato faccia-a-faccia con la versione adolescente dei suoi genitori, qualcosa è cambiato nella cultura popolare.

Il film di Robert Zemeckis e Bob Gale si è inserito con violenza nell'immaginario comune: tanto che, ancora adesso, i fan della saga sembrano viverla con lo stesso spirito del 1985.

Non passa mai molto tempo prima che su internet si riaccendano discussioni sulle scarpe che si allacciano da sole, o sulle ultime repliche della hoverboard, probabilmente i gadget più famosi associati alla trilogia. Tutto questo nel bel mezzo di analisi così attente che colgono di sorpresa non solo il cast, ma anche gli sceneggiatori originali.

Il musicista Huey Lewis, Michael J. Fox, lo sceneggiatore Bob Gale, Christopher Lloyd e Lea Thompson festeggiano 30 anni di Ritorno al Futuro nel 2015

Il regista di Back in Time, Jason Aron, ha così deciso di spingere il suo documentario ben oltre il resoconto di quanto accadde sul set della trilogia. Il film dedica gran parte dei suoi 95 minuti a raccontare l'impatto culturale della saga, dalle prime reazioni degli spettatori nelle sale agli odierni raduni e tributi alle avventure di Marty e Doc.

La DeLorean è, ovviamente, un elemento centrale dei racconti e dei gesti d'amore dei fan. Come ci viene spiegato, però, dietro la missione di costruire una replica della macchina del tempo di Doc si nasconde qualcosa di molto più profondo. Ritorno al Futuro è l'incarnazione di una vera e propria filosofia di vita. Ciò che cattura gli spettatori sono le emozioni suscitate dai personaggi, perfettamente costruiti e caratterizzati fin dalle prime battute: non stereotipi, ma riflesso multidimensionale in cui è facile identificarsi.

Non sono solo i fan (alcuni davvero celebri) ad offrire il loro parere sui film. Back in Time ha raccolto le testimonianze di una lunga lista di celebrity e addetti ai lavori, tra cui non potevano mancare Michael J. Fox (Marty), Christopher Lloyd (Doc) e Lea Thompson (Lorraine, la madre di Marty).

Tra gli aneddoti condivisi ne spicca uno riguardo la prima di Ritorno al Futuro. In quell'occasione, Fox era rimasto seduto accanto alla Principessa Diana per tutta la durata del film. Il giovane attore rimase sbigottito di fronte alla reazione di lei durante una scena comica: una risata che fa ben capire come la saga possa risuonare in chiunque, nonostante le differenze di classe ed età.

Nel documentario, gli sceneggiatori Bob Gale e Robert Zemeckis (anche regista del film) e il produttore Steven Spielberg si concentrano invece sulla travagliata genesi di Ritorno al Futuro.

Il commento all'improvviso cambio di protagonista era inevitabile. Back in Time ci svela così la verità sul passaggio di testimone per il ruolo di Marty da Eric Stolz a Michael J. Fox, che dovette sopportare carichi di lavoro massacranti per partecipare al progetto. Tutto in nome di una "formula magica" che nel tempo ha mostrato di funzionare davvero.

Il cast e gli autori si soffermano a lungo anche sull'impatto che la partecipazione alla saga ha avuto (e continua ad avere) sulle loro vite. Ad esempio, la Michael J. Fox Foundation è supportata da innumerevoli fan di Ritorno al Futuro, che s'ingegnano nei modi più disparati per raccogliere fondi per la ricerca sul Parkinson, da cui l'attore è notoriamente affetto.

Il Blu-ray: un disco con 95 minuti di emozioni

Distribuita in Italia da Koch Media, l'edizione Blu-ray di Back in Time è composta da un singolo disco.

Ad attirare subito l'attenzione è la foto della DeLorean in copertina, dove alla targa OUTATIME è stato sostituito il titolo del documentario stesso. Sul retro, dove sono indicate anche le informazioni tecniche, abbiamo alcuni scatti degli attori e produttori che hanno contribuito al progetto.

Il menu di navigazione è piuttosto semplice. Le opzioni ci permettono di iniziare subito la riproduzione del documentario oppure di selezionare una tra 20 scene predefinite tramite altrettante miniature. In Setup troviamo la personalizzazione delle lingue: mentre la traccia audio è disponibile esclusivamente in inglese (2.0 DTS-HD Master Audio), i sottotitoli sono limitati al solo italiano.

Queste le specifiche tecniche indicate sul packaging:

  • Durata: 95 minuti
  • Video: 1920x1080 pixels, 24 frame al secondo - 16:9 (1.77:1)
  • Lingue: DTS-HD Master Audio: Inglese 2.0
  • Sottotitoli: Italiano

Unico lato negativo: nel Blu-ray italiano non sono presenti contenuti aggiuntivi e approfondimenti sulla realizzazione del documentario. Tuttavia, gli appassionati possono trovare diversi video dal dietro le quinte sul sito ufficiale di Back in Time.

Le cover delle edizioni DVD e Blu-ray di Back in Time
Back in Time è disponibile in DVD e Blu-ray sul mercato italiano

Interessante e coinvolgente, Back in Time è una chicca per i fan della saga, che si troveranno davanti un prodotto che sa bilanciare perfettamente nozioni storiche sulla genesi della saga ed aneddoti curiosi sugli appassionati di Ritorno al Futuro.

Il momento d'intraprendere un nuovo viaggio con Marty e Doc è arrivato.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.