FOX

Il Signore degli Anelli: la nuova collezione di vini

di -

È arrivata una collezione di vini ispirati al mood e ai personaggi della mitica saga de Il Signore degli Anelli: ecco le bottiglie illustrate nel dettaglio.

I vini in un collage con gli Hobbit Lot 18, New Line Cinema

24 condivisioni 6 commenti

Condividi

Il vino e Il Signore degli Anelli sono due passioni che accomunano molte persone. Forse proprio per questo Lot18 (retailer newyorchese di vini) e Warner Bros. hanno deciso di mettersi insieme per produrre una linea di vini ispirata ai temi e ai personaggi della saga di J. R. R. Tolkien da cui è stata tratta la trilogia di Peter Jackson.

Le bottiglie sono 4 e ognuna di loro mette in risalto le qualità di uno dei personaggi tra i più amati della saga: Aragorn, Frodo, Galadriel e Gandalf. Le bottiglie fanno la felicità di ogni fan della saga: le etichette sono tematizzate sui singoli personaggi e, oltre al nome scritto in caratteri aulici, ritraggono alcune location in mood Signore degli Anelli (come Minas Tirith, Casa Baggins, Caras Galadhon).

Attenzione: le bottiglie sono in edizione limitata. Per la precisione ne sono state prodotte 6mila per annata e saranno vendute da Lot18 fino a esaurimento scorte. Vediamo nei dettagli il tipo di vino e le etichette a tema, riportate da EW.

Aragorn - 2015 Aragorn Appellation Lussac - St. Émilion Contrôlée

L'etichetta del vino ispirata ad AragornLot18 via EW, Warner Bros.
Il vino dedicato ad Aragorn

Aragorn è uno dei personaggi più amati della saga. Interpretato nell'adattamento cinematografico da Viggo Mortensen, ha ispirato un vino che potesse rispecchiare le sue due caratteristiche principali: la regalità e la forza. Per questo il vino a lui dedicato consiste in una miscela che prevede l'80% di Merlot, il 15% di Cabernet Franc e il 5% di Malbec. Si tratta di una formula strutturata, concentrata e ricca, dalla formula piacevolmente fruttata.

Frodo - 2016 Frodo Lodi Old Vine Zinfandel

L'etichetta del vino di Frodo con FrodoLot18
Il vino dedicato a Frodo

Il vino dedicato a Frodo è uno Zinfandel, un vino classicamente ricavato da uva nera. È puro e sincero come il cuore di uno hobbit e, allo stesso tempo, ha una certa solidità alle sue spalle: i vitigni da cui è stato prodotto sono antichi e robusti. Al gusto si presenta come un vino dal sapore corposo di mora, fico e prugne speziate.

Galadriel - 2016 Galadriel Bordeaux Blanc

L'etichetta del vino dedicato a GaladrielLot18 via EW, Warner Bros.
Il vino ispirato a Galadriel

La più importante e famosa degli elfi è stata onorata con un vino Bordeaux Blanc, elegante e sofisticato. Il vino è molto concentrato e ha un sapore penetrante: al primo sorso trascina chi sta bevendo in un vero e proprio incantesimo. Come l'elfo a cui è dedicato, interpretato da Cate Blanchett nella versione cinematografica, è un vino importante e indimenticabile.

Gandalf - 2016 Gandalf Monterey County Pinot Noir

L'etichetta del vino ispirato a GandalfLot18 via EW, Warner Bros.
Il vino dedicato a Gandal

Gandalf è uno dei personaggi più amati e indimenticabili della saga de Il Signore degli Anelli. Secondo Lot18 per onorare il mago era necessario assolutamente un Pinot Noir, un rosso apparentemente leggero ma più corposo e strutturato di quanto possa sembrare. La formula è a base di aromi variegati: lampone nero, fragola alpina e sapori che ricordano una foresta selvatica.

I vini si possono acquistare singolarmente o in scatole con tutte le bottiglie sul modulo e-commerce di Lot18: i prezzi vanno da 15 euro a bottiglia in su. Ovviamente sono previsti sconti per chi acquista la collezione completa o più bottiglie dello stesso vino.

Che ne pensate? Qual è il vostro personaggio preferito?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.