Pokémon Switch, la nuova regione sarà ispirata all'Italia?

di -

Arrivano le prime, golose indiscrezioni sul gioco di ruolo dei Pokémon in uscita su Nintendo Switch. E potrebbero fare la gioia di tutti gli Allenatori del Bel Paese.

Pikachu con un Nintendo Switch

13 condivisioni 7 commenti

Condividi

Il 2017 di Nintendo Switch è stato incredibile. 

Pochi erano fiduciosi nella console ibrida della ''grande N'', ma un buon numero di capolavori intrisi di ''Nintendo Difference'' ha fatto cambiare idea anche ai più scettici. 

E il prossimo anno non sarà da meno.

Non solo per l'arrivo di un quarto, attesissimo capitolo di Metroid Prime - forse realizzato da Bandai Namco -, ma anche e soprattutto per il debutto dei Poket Monster sull'ultima piattaforma casalinga della casa di Super Mario. Molti di voi già sapranno infatti che, nel corso dell'E3 2017 di Los Angeles, Game Freak ha confermato di essere al lavoro su un gioco di ruolo tradizionale dei Pokémon su Nintendo Switch, scatenando fin da subito le fantasie degli Allenatori.

Quelle stesse fantasie che oggi vengono ancora una volta stuzzicate da tutta una serie di rumor per il videogame, riferite da una fonte cinese e riportate dal sito Nintendo Enthusiast.

Pokémon su Nintendo Switch: le ultime indiscrezioni 

Stando alle indiscrezioni, il primo gioco dei mostriciattoli tascabili a sbarcare su Switch ci lancerà in una grande avventura ambientata in una regione tutta nuova, ispirata forse all'Italia e con la storia principale a ruotare attorno al conflitto tra innovazione e tradizione.

Torneranno le Mosse Z, che potranno essere attivate sfruttando i controlli di movimento dei Joy-Con, mentre non dovrebbero essere presenti le Mega Evoluzioni.

Non solo, il Pokémon per Nintendo Switch presenterà un nuovo battle system in qualche modo semplificato, molto simile a quello proposto da titoli come Digimon World (in tempo reale con i comandi impartibili tramite menù) e Pokkén Tournament (una rivisitazione del sistema sasso-carta-forbici). Il tutto graziato dalle bellezze del motore grafico Unreal Engine 4.

Per quanto riguarda l'uscita, dovrebbe essere fissata a dicembre 2018, o al più tardi nei primi mesi del 2019.

Naturalmente vi ricordiamo che per il momento ci muoviamo nel nebuloso campo dei rumor, dunque le notizie trapelate vanno prese con cautela. Almeno fino a conferme o smentite da parte di Nintendo e Game Freak.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.