FOX

Margot Robbie, da Suicide Squad a Winnie The Pooh

di -

La bellissima attrice australiana Margot Robbie interpreta la bella e sofisticata Daphne in Vi Presento Cristopher Robin, la pellicola che racconta la nascita del mito di Winnie The Pooh.

L'attrice Margot Robbie

4 condivisioni 5 commenti

Condividi

Dal 3 gennaio 2018, in tutti i cinema, potrete gustarvi il delizioso biopic Vi Presento Cristopher Robin, pellicola di Simon Curtis che racconta le origini del mito di Winnie The Pooh.

Il film, collocato temporalmente alla fine della Prima Guerra Mondiale in un'Inghilterra ferita e provata dalle battaglie, si concentra sullo scrittore di commedie teatrali A. A. Milne, tornato a casa e in cerca di nuova ispirazione dopo aver prestato servizio nell'esercito britannico.

Milne, evidentemente provato, avverte la necessità di ritirarsi a vita privata e di lasciare il caos di Londra per trasferirsi in una splendida villa in campagna con la sua bellissima quanto sofisticata moglie e il loro bambino, Cristopher Robin Milne. Se il personaggio di Milne è interpretato nella pellicola da un bravissimo Domhall Gleeson, quello di sua moglie Daphne de Sélincourt è invece interpretato magistralmente dall'affascinante Margot Robbie.

Margot RobbieHDMovieplayer
Margot Robbie in Vi Presento Cristopher Robin

L'attrice australiana, classe 1990, si cimenta con un ruolo di certo marginale rispetto a quelli dei due protagonisti principali della pellicola: lo scrittore Milne, a cui, come anticipato, viene resa giustizia da una pazzesca interpretazione di Domhall Gleeson, e quello di Cristopher Robin, il figlio dello scrittore e di Daphne, interpretato dal piccolo Will Tinston.

In Vi Presento Cristopher Robin, Margot Robbie affronta il "pericolo" di calarsi nei panni di una donna aristocratica e, a tratti, snob, apparentemente fredda, distaccata e poco incline ad essere mamma di un bambino che, sin dalle prime battute, appare molto desideroso di attenzioni e affetto.

Di certo, la bellissima Margot ne ha fatta tanta di strada prima di approdare nell'innocente mondo di Winnie The Pooh. Dopo una doverosa gavetta, il grande successo è arrivato per la Robbie nel 2013, grazie all'interpretazione della sexy e spregiudicata Naomi LaPaglia nel film The Wolf of Wall Street, accanto ad un bravissimo Leonardo DiCaprio, per cui ha ricevuto grandi lodi da parte della critica cinematografica statunitense e non solo.

Margot RobbieHDwalldevil
Margot Robbie nel ruolo di Naomi Lapaglia in The Wolf of Wall Street

Nel 2015 arriva un altro grande successo per la bionda ormai affermatasi del tutto nel magico mondo di Hollywood. Margot, infatti, è protagonista, insieme a Will Smith, del film Focus - Niente è come sembra, per il quale riceva la candidatura ai BAFTA come migliore stella emergente. In questa pellicola, che ha incassato la ragguardevole cifra di 150 milioni di dollari a livello mondiale, Margot Robbie veste i panni dell'apprendista e del nuovo amore del truffatore Nicky Spurgeon (interpretato dal citato Will Smith). 

Un'altra grande consacrazione per Margot Robbie è arrivata grazie alla pellicola Suicide Squad, che la vede indossare i panni di Harley Quinn, un'ex-psichiatra e folle amante del Joker, altro ruolo per il quale ha ricevuto il plauso generale della critica. Di certo quello di Harley Quinn (capelli biondi, occhi azzurri e fisico atletico e snello perfettamente incarnati dall'aspetto fisico di Margot Robbie) è il ruolo che ha maggiormente reso nota l'attrice presso il grande pubblico e che è stato portato per la prima volta al cinema proprio grazie all'interpretazione della Robbie e al film basato sul gruppo di supercattivi dei fumetti DC Comics.

Margot Robbie nei panni di Harley Quinn

Tra l'altro, anche la straordinaria interpretazione di Margot Robbie, ha sicuramente contribuito a rendere praticamente cosa certa la realizzazione di uno spin-off cinematografico dedicato proprio al personaggio di Harley Quinn, che verrà ripreso dalla Robbie anche in Suicide Squad 2, la cui uscita è prevista per il 2019.

Nel corso di un'intervista a Mtv, Margot Robbie ha parlato proprio dello spin-off dedicato ad Harley Quinn, confermando:

È difficile parlarne perché tutte queste cose sono tenute sottochiave. Ma sto lavorando su uno spin-off a parte su Harley Quinn.

Anche il 2017 è stato un anno d'oro per Margot Robbie. Lodata è stata la sua intensa interpretazione della controversa pattinatrice Tonya Harding nel film biografico I, Tonya per il quale ha ricevuto una candidatura ai Golden Globe come migliore attrice in un film commedia o musicale e allo Screen Actors Guild Award come migliore attrice. 

Di certo, il ruolo di Daphne in Vi Presento Cristopher Robin potrebbe indurre a guardare l'attrice con occhio ammonitore, visto che nella pellicola, la Robbie non incarna di certo un esemplare di mamma perfetta, essendo troppo dedita alla vita mondana ed avvertendo non poco la mancanza della caotica Londra, città pur sempre ricca di grandi possibilità.

L'evoluzione del personaggio, nel corso della storia, è leggera ma evidente soprattutto nel finale della pellicola, che metterà in luce il grande attaccamento di Daphne al suo Cristopher Robin, in un momento particolare che potrebbe cambiare per sempre le sorti, la vita e i sentimenti di Milne e della stessa Daphne.

Senza voler nulla anticipare su Vi Presento Cristopher Robin, che, ricordiamo, uscirà nelle sale italiane il 3 gennaio 2018, è da elogiare l'ecletticità e la bravura di un'attrice capace di unire alla sua straordinaria bellezza un talento a dir poco notevole, che nella pellicola sulla nascita del mito di Winnie The Pooh è ancor più sotto il naso di tutti.

Che dire: la stella di Margot Robbie sembra destinata davvero a brillare a lungo nel firmamento dei più grandi attori di Hollywood, considerando anche che l'attrice non ha nemmeno compiuto ancora 30 anni. Insomma, una vera e propria favola per la bella australiana che abbandonò (per fortuna, osiamo dire) gli studi forensi per dedicarsi, anima e corpo, alla recitazione.

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.