FOX

[Spoiler!]

Black Mirror: USS Callister potrebbe avere uno spin-off

di -

Uno degli episodi della nuova stagione di Black Mirror potrebbe avere un proprio spin-off: si tratta di USS Callister, la simulazione dell'avventura spaziale.

Una scena di USS Callister

60 condivisioni 15 commenti

Condividi

L'attesissima nuova stagione di Black Mirror è finalmente stata rilasciata sulla piattaforma Netflix, con 6 episodi sulle possibili degenerazioni oscure e apocalittiche del mondo dei media. Una particolare curiosità, da parte dei fan, si era concentrata sull'episodio USS Callister, che preannunciava un universo simil-Star Trek.

Di cosa parla USS Callister?

Attenzione! Possibili spoiler!

Diretto da Toby Haynes (Sherlock, The Musketeers), l'episodio è ambientato nel mondo dei videogiochi e racconta di un dispositivo di nome Infinity in grado di trasportare l'utente in una realtà molto verosimile con un'esperienza estremamente immersiva. Grazie a un sistema ingegnoso di realtà virtuale (che è collegata direttamente al cervello del giocatore), chiunque può tuffarsi in un mondo ludico fatto di scontri, battaglie e guerre spaziali. L'idea ovviamente allude alla possibilità di vivere in un universo alternativo senza invecchiare e sostituendo la scomoda e noiosa realtà con una dimensione da sogno, quella dei videogiochi (che da sempre hanno lo scopo di evadere dal mondo reale e regalare all'utente avventure straordinarie). Nella realtà spaziale c'è un protagonista, il coraggioso Capitano Daly, che gode della stima di tutto l'equipaggio.

Il capitano Daly in USS CallisterHDNetflix
Il capitano Daly nello spazio

La storia non si limita all'esperienza del videogioco ma parla della vita del suo creatore, Robert Daly (interpretato da Jesse Piemons), immerso in una quotidianità estremamente deludente e frustrante. Proprio per questo Daly usa il proprio gioco (o meglio, una versione modificata) per evadere e per vivere una realtà in cui può essere finalmente un eroe. Ma quella realtà virtuale presenta alcuni punti in comune con la sua vita lavorativa...

Non vi sveliamo il finale ma vi anticipiamo che USS Callister potrebbe avere un ulteriore sviluppo. Come riporta Cinema Blend, alcuni membri del team creativo dell'episodio hanno in mente di espandere USS Callister tramite uno spin-off dedicato. Il portale ha svelato le dichiarazioni di Toby Haynes a riguardo.

Mi piacerebbe realizzare una serie su USS Callister, è uno degli episodi pilota spaziali meglio realizzati. E io l'ho realizzato! Ecco perché sarei davvero entusiasta di vederlo prolungato in una serie TV. Penso che Charlie [Brooker, n.d.r.] potrebbe rivisitarlo benissimo, in stile Black Mirror. Sarò io a dirigerlo? Non lo so. Da fan della serie, e facendone ora parte, mi piacerebbe molto tornare a lavorare con la troupe e il cast. Per un regista si tratta di un grande regalo.

Una scena di USS CallisterHDNetflix
Una scena dell'episodio USS Callister

L'idea di svilupparlo sarebbe venuta a Louise Sutton, produttrice di questo episodio (e di Metalhead): al momento si tratta ancora di una possibilità, ma di certo sarebbe interessante vedere un futuro per uno degli episodi dell'acclamata serie distopica di Charlie Brooker.

Ma perché la scelta ricadrebbe proprio su USS Callister? Si tratta di un pilota perfetto, che preannuncia una grande potenzialità narrativa da sviluppare in più segmenti.

Attenzione! Possibili spoiler!

USS Callister presenta un doppio universo e una doppia vita che costituiscono un potente motore narrativo, adatto a una lunga serialità. E il contesto citazionista e spaziale attirerebbe tanti appassionati, non solo dell'universo Black Mirror ma anche dei viaggi intergalattici.

Che ne pensate? Vi incuriosirebbe lo sviluppo di un episodio di Black Mirror?

Condividi

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.