FoxCrime

Il Giustiziere della Notte: nel nuovo trailer Bruce Willis va a caccia di criminali

di -

La star di Die Hard è un mite chirurgo che, dopo l'omicidio della moglie, decide di farsi giustizia da sé. Ecco il nuovo trailer di Death Wish - Il Giustiziere della Notte.

44 condivisioni 6 commenti

Condividi

"Coraggio, fatti ammazzare", è l'invito che un duro a morire come Bruce Willis indirizza alla feccia di Chicago. Nel nuovo trailer de Il Giustiziere della Notte - remake del cult Death Wish del '74 - l'attore di Trappola di cristallo impugna armi semiautomatiche e persino chitarre elettriche per eliminare i criminali della city.

Il film, diretto dal regista horror Eli Roth - era l'orso ebreo di Bastardi Senza Gloria - riporta in auge quella violenza urbana che aveva contraddistinto la saga con Charles Bronson.

Se il 911 non risponde

Ne Il Giustiziere della Notte Bruce Willis impersona il mite chirurgo Paul Kersey (nell'originale era un architetto) che, di fronte al massacro della moglie e all'impotenza della giustizia, decide di farsi giustizia da sé.

Il trailer del remake di Death Wish mostra un everyman calato in un contesto straordinario, quello che lo vede impugnare le armi e sostituirsi ai tutori della legge, divenendo a tutti gli effetti un vendicatore (sulla falsariga dell'avvocato Matt Murdock di Daredevil).

Willis spara all'impazzata, perseguita gli aguzzini della moglie, uccide senza pietà come il suo predecessore Charles Bronson, di cui imita addirittura la gestualità (prendere la mira con pollice e indice, quasi a mimare l'atto dello sparo). 

Charles Bronson in una scena de Il giustiziere della notte

Il progetto che ha portato alla realizzazione del remake di Death Wish - Il Giustiziere della Notte è stato piuttosto travagliato. Inizialmente - era il 2006 - Sylvester Stallone aveva prima annunciato di essere stato incaricato di dirigere e interpretare la pellicola per poi fare marcia indietro a causa di alcuni contrasti con la produzione.

Lo sviluppo del remake era stato poi affidato a Joe Carnahan - già dietro la macchina da presa dell'action nostalgia A-Team - con Liam Neeson impegnato a "trovare" e falciare tutti i delinquenti di Chicago. Dopo l'improvviso abbandono di Carnahan nel 2013, MGM e Paramount Pictures hanno affidato il progetto ai registi israeliani Keshales e Papushado, con Willis come protagonista. Dopo alcune divergenze creative con i nuovi cineasti scelti, la produzione ha virato su Eli Roth.

Il nuovo Giustiziere della Notte arriverà nelle sale italiane il 22 marzo 2018. Nel cast anche Vincent D'Onofrio, Kimberly Elise e Dean Norris.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.