Deadpool 2: Ryan Reynolds invita un fan dolorante alla prima del film

di -

Avreste mai pensato che togliere i denti del giudizio avrebbe potuto farvi assistere alla première di Deadpool 2? Se la risposta è no, allora non conoscete bene Ryan Reynolds.

Ryan Reynolds in costume da Deadpool fa il famoso gesto del cuore

18 condivisioni 4 commenti

Condividi

Vorreste anche voi essere invitati alla première mondiale di Deadpool 2? Benissimo! Non dovete far altro che procurarvi quattro denti del giudizio, andare dal dentista, farveli togliere e poi, ancora sotto l'effetto dell'anestesia, esprimere tutto il vostro amore per il personaggio interpretato da Ryan Reynolds.

Ah, non dimenticatevi di farvi riprendere durante il vostro delirio e di pubblicare la vostra perfomance su Twitter nella speranza che il divo canadese - taggato in ogni modo possibile e immaginabile - vi risponda.

Questo è il bizzarro riassunto di quanto successo a James Eversole, uomo qualunque amante dei comics e - a giudicare dai suoi sproloqui - di sua moglie, diventato suo malgrado l'eroe protagonista di un video virale che sta spopolando su internet.

Non è dato sapere se quel mascalzone di Reynolds sia rimasto più colpito dalla devozione dimostrata dal suo dolorante e "strafattissimo" fan o dal fatto che nemmeno un'anestesia che avrebbe steso un cavallo sia riuscita a sopire la sua voglia di "intimità" con la compagna.

Sta di fatto che neanche un giorno dopo il buon Ryan risponde alla sua maniera al cinguettio del suo ammiratore invitandolo ufficialmente alla prima di Deadpool 2.

Anni fa, mi tolsero il mio testicolo del giudizio. So quanto sia doloroso. Caro James, considera questo messaggio come un invito ufficiale per te e un ospite alla première di maggio del nuovo film di Deadpool.

Come dite? Avete già tolto i denti del giudizio? Allora non vi resta che mettervi l'anima in pace e attendere come tutti i comuni mortali il primo giugno 2018, data della release americana di Deadpool 2.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.