FOX  

Chris Carter parla della nuova stagione di X-Files

di -

Mulder e Scully torneranno su FOX dal prossimo 29 gennaio. Nel frattempo, ecco le parole di Chris Carter, storico autore della serie.

X-Files 11, immagine promozionale

5 condivisioni 0 commenti

Condividi

La nuova stagione di X-Files è ai nastri di partenza: il prossimo 29 gennaio infatti gli agenti speciali Mulder e Scully torneranno per raccontarci quelle che potrebbero essere, forse, le loro ultime avventure.

Nel corso della campagna promozionale dello show, lo storico autore della serie, Chris Carter, ha rilasciato a EW un'interessante intervista, dove racconta e anticipa alcuni dei temi centrali di questa nuova stagione.

Nel corso di questi ultimi mesi sono emersi dettagli che non fanno altro che aumentare l'attesa spasmodica per il ritorno di X-Files: se l'anno la scorso la decima stagione ha evitato di prendersi troppi rischi, questa volta invece i nuovi episodi promettono grandi cose, volendo recuperare l'anima dello show senza rinunciare però ad rinnovarsi. 

L'intervista si apre con una domanda semplice: "Cosa ti eccita di più di questa nuova stagione?". La riposta ci permette, ancora di una volta, di scoprire qualche dettaglio in più su questo nuovo capitolo di X-Files.

Abbiamo aggiunto alcuni elementi interessanti, portando inoltre la mitologia dello show in nuovi luoghi. Ci sarà anche molta più ironia dark. Insomma abbiamo rimesso insieme tutta la vecchia banda, senza farci mancare qualche novità: abbiamo infatti introdotto cinque piacevoli quote rosa nella produzione, due accreditata come registe, tre come sceneggiatrici.

Un altro aspetto da sempre molto chiacchierato è il rapporto fra Mulder e Scully, come evolverà in questa stagione? Ecco la risposta di Carter.

Loro sono speciali, hanno da sempre un rapporto lavorativo solido, mentre le cose più sentimentali viaggiano in modo diverso. Questa nuova stagione porterà la loro relazione in una direzione che non ci saremmo mai aspettati di intraprendere.

A proposito della coppia: William, figlio dei due agenti, finalmente farà la sua comparsa nello show, e ci riserverà più di qualche sorpresa.

Immagino che i fan non vedano l'oro di conoscere questo personaggio, che abbiamo deciso di sviluppare in modo unico: tra le altre cose, sarà anche in qualche modo terrificante. 

Se pensate che la ricetta sia finita, vi sbagliate di grosso: X-Files saprà stupirci in modi differenti, parole del suo creatore.

Abbiamo utilizzato la tecnologia in modo più futuristico. X-Files non è mai stato sci-fi, nel senso più puro del termine: è ambientato ora, adesso. Diciamo però che abbiamo voluto sperimentare, speriamo che il risultato vi piaccia.

Per concludere, il focus si sposta sul finale di stagione: sappiamo che Gillian Anderson non tornerà, e che questa potrebbe essere l'ultima stagione dello show. La domanda sorge spontanea: vedremo una vera e totale conclusione, oppure dobbiamo aspettarci l'ennesimo cliffhanger?

Scrivo lo script di ogni stagione come se fosse l'ultima, ma cercando di dargli un'impronta unica. In ogni finale di stagione, bisogna sacrificare qualcosa. Anche quest'anno i fan vivranno momenti finali davvero unici che cattureranno la loro attenzione.

Come al solito, Chris Carter si rivela uno degli showrunner più comunicativi che però riesce sempre a incuriosire senza svelare troppo. L'undicesima stagione di X-Files arriverà su FOX dal prossimo 29 gennaio e non vediamo l'ora di scoprire cosa le nuove avventure di Mulder e Scully ci riserveranno.

Condividi

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.