FOX

Da Spider-Man ai Guardiani della Galassia, i prossimi film Marvel in uscita

di -

Da Black Panther ad Avengers: Infinity War fino ai sequel di Spider-Man: Homecoming. Ecco i film Marvel che vedremo in futuro.

Spider-Man assieme a Star-Lord

438 condivisioni 37 commenti 5 stelle

Share

Supereroi, supereroi e ancora supereroi. Marvel non lascia e (forse) addirittura raddoppia. Se da un lato la Casa delle Idee deve fronteggiare l'inevitabile invecchiamento dei veterani del MCU - su tutti Robert Downey Jr. e Mark Ruffalo per ovvie ragioni anagrafiche - è pur vero che le nuove leve assicurano un futuro assai prospero.

Le new entry Doctor Strange, Black Panther e Spider-Man (a cui si aggiungerà prossimamente Carol Danvers a.k.a. Captain Marvel) sono i beniamini di oggi ma soprattutto quelli di "domani". Lo capiremo meglio, con tutta probabilità, quando Iron Man mostrerà i primi segni di ruggine e Captain America verrà messo in panchina dall'allenatore di turno che gli preferirà - del resto è un classico - un talento più giovane.

Ora che la Fase 3 sta per giungere al capolinea, è utile tenere a mente i prossimi film Marvel in uscita da qui al 2020. Con 17 titoli già rilasciati, gli studios possono contare su 3 pellicole - tra cui Avengers: Infinity War - programmate per invadere le sale nel 2018 e 5 già confermate ufficialmente (alcune di esse sono già in produzione).

Tutte le Fasi del Marvel Cinematic UniverseHDPagina Facebook Universo Cinematografico Mavel
Le prime tre fasi del MCU (Marvel Cinematic Universe), le serie TV e produzioni parallele

Tutti i prossimi film Marvel che vedremo

Andiamo ora a vedere nel dettaglio i titoli che vedranno protagonisti i supereroi dei Marvel Studios nei prossimi mesi/anni. Dopo Avengers 4 (con cui si concluderà la Fase 3), come rivelato da Kevin Feige, sono al momento 3 i film pronti ad entrare in produzione: si tratta dei sequel di Spider-Man e del terzo capitolo dei Guardiani della Galassia.

Andiamo però con ordine. I prossimi film Marvel in uscita sono:

Ma Disney e Marvel Studios guardano già oltre il 2020: il produttore Kevin Feige ha assicurato di avere in agenda già 20 pellicole oltre quella data - il che vorrebbe dire, secondo gli standard attuali degli studios, una copertura fino al 2029 - che avranno il compito di sviluppare l'universo cinematografico della Casa delle Idee in direzioni finora inesplorate. Ad assicurare una "freschezza" dei contenuti ci penserà l'approdo sul grande schermo di personaggi delle strisce a fumetti fin qui inutilizzati ("Abbiamo il diritto di sfruttamento di oltre 7mila personaggi", ha confessato nelle scorse settimane l'amministratore delegato Disney Bob Iger).

Black Panther

Abbiamo già avuto modo di conoscere la pantera nera T'Challa in Captain America: Civil War. Ad impersonare il principe di Wakanda è Chadwick Boseman, che nello stand-alone dedicato a Black Panther se la vedrà con due acerrimi nemici: il Killmonger di Michael B. Jordan (il giovane pugile Adonis di Creed - Nato per combattere) e Ulysses Klaw, impersonato per la seconda volta da Andy Serkis dopo Avengers: Age of Ultron.

Diretto da Ryan Coogler, Black Panther sarà il primo cinecomic dei Marvel Studios che approderà al cinema nel 2018. Farà il suo esordio nelle sale italiane a partire dal 14 febbraio. Nel cast, oltre a Boseman, Jordan e Serkis, anche Lupita Nyong'o, Danai Gurira, Forest Whitaker e Angela Bassett.

Avengers: Infinity War

Diventerà il cinecomic per antonomasia, Avengers: Infinity War. Un esercito di supereroi - vecchie glorie, new entry e comprimari - impegnato a scongiurare l'avanzata di Thanos, con un finale che si preannuncia già in cliffhanger. Il trailer del film diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo ha polverizzato ogni record di visualizzazione, le teorie sulla sorte di Thor & Co. si sprecano.

Nelle scorse settimane vi abbiamo parlato inoltre delle scene non mostrate nel primo trailer ufficiale del film e apparse invece nel materiale promozionale del Comic-Con 2017. Ci siamo occupati anche delle Gemme dell'Infinito, svelandone proprietà e apparizioni nel MCU.

Avengers: Infinity War arriverà nelle sale italiane il 25 aprile 2018. Nel cast Robert Downey Jr., Chris Hemsworth, Chris Evans, Mark Ruffalo, Scarlett Johansson, Jeremy Renner, Samuel L. Jackson, Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista, Bradley Cooper, Vin Diesel, Don Cheadle, Anthony Mackie, Sebastian Stan, Paul Bettany, Elizabeth Olsen, Tom Holland, Benedict Cumberbatch, Paul Rudd, Tom Hiddleston e Josh Brolin.

Ant-Man and the Wasp

Wasp e Ant-Man nella prima immagine ufficiale di Ant-Man & The WaspHDMarvel Studios
Wasp e Ant-Man in costume nel sequel di Ant-Man

Il sequel dello stand-alone con Paul Rudd ed Evangeline Lilly potrebbe prendere una piega "rosa". C'è chi ipotizza per Ant-Man and the Wasp l'iscrizione al genere delle romantic-comedy. Nel film, però, non ci sarà solo spazio per la love story tra l'ex furfante Scott Lang e Hope Van Dyne.

Ad assicurarlo è il regista Peyton Reed, che nel corso di un'intervista rilasciata a Empire (via CBM) ha dichiarato che gli eventi del sequel saranno influenzati dalle scelte fatte da Ant-Man nel corso di Civil War (in particolare il suo essersi schierato al fianco di Captain America). Reed ha assicurato inoltre di voler approfondire il discorso Giant-Man.

Nel film farà ritorno Michael Douglas nei panni dello scienziato Hank Pym mentre tra le new entry si segnalano Michelle Pfeiffer e Walton Goggins. Ant-Man and the Wasp arriverà nelle sale italiane il 6 luglio 2018.

Captain Marvel

Brie Larson interpreterà Carol Danvers

Il film con protagonista l'attrice Premio Oscar Brie Larson arriverà nelle sale americane l'8 marzo 2019. La storia ruoterà attorno all'ufficiale dell'aeronautica Carol Danvers, investita da un'esplosione che contaminerà il DNA della donna con quello alieno dei Kree, donandole alcuni superpoteri.

Captain Marvel sarà diretto dai registi Anna Boden e Ryan Fleck. Nel cast troveremo, oltre alla protagonista Larson, anche Ben Mendelsohn, DeWanda Wise, Samuel L. Jackson (che riprenderà il ruolo di Nick Fury). Potrebbe raggiungerli anche Jude Law, in trattative con la produzione per impersonare il mentore di Carol Danvers, Mar-Vell.

Avengers 4

I supereroi Marvel nel poster dedicato agli Avengers
Capitan America a i Vendicatori in una concept art di Avengers: Infinity War

Strettamente legato agli eventi (nefasti) di Avengers: Infinity War, il quarto appuntamento al cinema con i Vendicatori è fissato per il 24 aprile 2019. Avengers 4 porrà fine alla Fase 3 del Marvel Cinematic Universe, proiettando beniamini e spettatori in un futuro tutto da scoprire. Non è un mistero infatti il fatto che la potenza devastante di Thanos possa causare qualche grave perdita tra le fila dei Vendicatori.

Quello che si chiedono tutti è: chi verrà sopraffatto dal Titano Folle? Per scoprirlo bisognerà pazientare ancora.

Spider-Man 2 e 3

Il buon andamento al botteghino di Spider-Man: Homecoming non può che essere apprezzato dalle parti dei Marvel Studios, visto che in cantiere vi sono non uno bensì due sequel dell'Uomo Ragno.

Il primo - dal titolo provvisorio Fall of George - arriverà nelle sale il 5 luglio 2019, diretto sempre da Jon Watts. Spidey potrebbe avventurarsi fino a Berlino (il motivo, per ora, rimane top secret) e fare la conoscenza di una Gwen Stacy "europea". Sappiamo però con certezza che la nuova avventura di Peter Parker avrà luogo a partire dagli istanti successivi gli accadimenti di Avengers 4, il che fa presupporre una stretta connessione fra le due pellicole.

Il terzo capitolo delle avventure dell'Arrampicamuri Tom Holland esplorerà invece il percorso di crescita dell'Uomo Ragno (vista anche l'uscita del film che, verosimilmente, non sarà prevista prima del 2021). Ritroveremo in Spider-Man 3 uno spara-ragnatele ormai maturo Vendicatore, seppur ancora giovane. 

Guardiani della Galassia Vol. 3

Il team dei Guardiani della GalassiaHDMarvel Studios
I Guardiani della Galassia nel secondo film della saga

Li avevamo conosciuti come team strampalato pronto a sacrificarsi per il bene intergalattico. Il secondo capitolo ha portato alla luce dinamiche affettive appena sfiorate nella pellicola d'esordio. Guardiani della Galassia Vol. 3 sarà chiamato ad una doppia operazione: da un lato evitare il fastidioso effetto déjà-vu, sempre in agguato quando si parla di saga/franchise, dall'altro cementificare la connessione con i supereroi "terrestri" e con i colleghi spaziali (su tutti Thor) che verrà inaugurata a partire da Avengers: Infinity War.

L'uscita del film con Chris Pratt e Zoe Saldana è prevista per il 2020.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.