Assassin's Creed Origins si espande a gennaio: ecco le novità in arrivo

di -

Ubisoft ha rilasciato i primi dettagli per ''Gli Occulti'', DLC di Assassin's Creed Origins in uscita a gennaio. Bayek e gli Assassini saranno chiamati ad esplorare una nuova regione occupata dai Romani.

Bayek scala una piramide in Assassin's Creed Origins

21 condivisioni 0 commenti 5 stelle

Share

Nella nostra recensione lo abbiamo apprezzato per il coraggio di cambiare e per le sue tante - vincenti - innovazioni, ed ora Assassin's Creed Origins è pronto a regalarci nuove avventure tra le sabbie dell'Egitto Tolemaico. 

Ubisoft ha infatti annunciato tutta una serie di novità per l'ultima incarnazione della celebre saga ''assassina'', disponibile già da alcuni mesi su PC e console di ultima generazione - vale a dire PlayStation 4 di Sony e Xbox One di Microsoft.

Novità che arriveranno nel corso del mese di gennaio, e che fanno rima con un corposo aggiornamento gratuito e il primo DLC a pagamento, intitolato Gli Occulti (The Hidden Ones in lingua originale).

Stando a quanto comunicato dal publisher francese, questa espansione è ambientata anni dopo gli eventi di Assassin's Creed Origins in una nuova regione occupata da una forza romana. Bayek di Siwa e i nuovi Assassini si scontreranno con i Romani mentre la Fratellanza continua a crescere. Oltre ad una trama vasta e inedita, Gli Occulti metterà sul piatto un aumento del livello massimo del personaggio principale, che potrà dunque essere portato a 45

Non solo, dal 9 al 16 gennaio è disponibile una nuova missione per sconfiggere Anubi, mentre dal 23 al 30 gennaio toccherà a Sobek assaggiare la nostra lama celata.

Assassin's Creed Origins per PS4, Xbox One e PC

Ad aggiornarsi saranno poi il negozio del gioco e l'Ubisoft Club, che vanno ad ampliare la loro offerta con nuovi pacchetti, di cui alcuni ispirati al ''cugino'' For Honor:

  • Pacchetto Onnipotente - 16 gennaio
  • Pacchetto For Honor - 30 gennaio
  • Abito Giuramento del guardiano - 30 gennaio
  • Arlecchino e Zac zac - gennaio 2018

Le scorribande storiche di Bayek non sono finte... vi farete trovare al suo fianco anche in questo novello 2018?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.